19, Agosto, 2022

Synergy, è fatta per il ripescaggio

Più lette

In Vetrina

Mancano ancora alcune ore all’ufficialità ma, salvo clamorose sorprese, la Synergy verrà ammessa al prossimo campionato di Serie C Silver. Uno dei due posti rimasti liberi verrà assegnato al club sangiovannese

Ormai è fatta: la Synergy disputerà il prossimo campionato di Serie C Silver. La domanda di ripescaggio inoltrata dai sangiovannesi verrà ufficialmente accettata nelle prossime ore, domani al massimo, a meno di clamorosi ripensamenti.

Dopo il passo indietro di Vaiano, che ha rinunciato alla categoria per ripartire dalla Serie D con un nuovo progetto tecnico, è arrivato il ripescaggio dell'Use Empoli, un'altra delle aventi diritto, in Serie B. Così adesso i posti liberi sono due, da assegnare ad altrettante delle quattro squadre di riserva. Tra queste, la Synergy era sembrata fin da subito la più accreditata, in virtù della miglior classifica al termine dell'ultimo campionato. Se con un posto solo le possibilità erano comunque molto alte, ora che c'è uno spazio in più da riempire il ripescaggio è praticamente una certezza.

San Vincenzo dovrebbe essere l'altra ripescata per completare l'organico delle 24 squadre, che così saranno, oltre alle due citate, Pallacanestro Empoli, Virtus Siena, Pino Dragons, Virtus Certaldo, Valdisieve, Olimpia Legnaia, Altopascio, Libertas Livorno, Pescia, Galli Terranuova, Juve Pontedera, Folgore Fucecchio, Audax Carrara, Abc Castelfiorentino, Agliana, Costone Siena, Prato, Montale, Cmc Carrara, Cmb Lucca, Libertas Lucca e Sba Arezzo. Tutte hanno correttamente completato le pratiche di iscrizione che scadevano ieri sera.

Articoli correlati