27, Giugno, 2022

Sangiovannese in casa e Montevarchi in trasferta nell’ultima di andata

Più lette

In Vetrina

La Sangiovannese chiude il girone di andata in casa con il Trestina mentre il Montevarchi è atteso dalla Tiferno Lerchi

Archiviata la sconfitta nel derby, la Sangiovannese cercherà di riprendere il passo nella gara che la vede impegnata in casa con il Trestina,  avversario che occupa la terza posizione.  Ancora imbattuti in casa dove hanno centrato sette vittorie e un pareggio ma fragili in trasferta dove soltanto una volta hanno vinto, gli umbri dovranno misurarsi contro un Marzocco deciso a conquistare l'intera posta in palio per provare a girare a quota ventiquattro punti. Purtroppo il Marzocco ha ancora problemi dovuti agli infortuni: ai noti Torricelli e Papi si è aggiunto Ceccuzzi, anche se potrebbe farcela e soprattutto Polo e  questa non è certo una bella notizia perché il reparto avanzato della Sangiovannese non  offre numerose alternative.

Il Montevarchi è atteso dalla settima partita in ventuno giorni e cercherà di fare risultato per difendere la sua seconda posizione nella sfida un casa della Tiferno Lerchi, ambiziosa matricola che sta facendo un buon campionato e che, numeri alla mano, vanta un buon attacco e una difesa non impeccabile. Il sodalizio umbro, guidato dall’ ex Nofri, può contare sul capocannoniere del girone Peluso (dieci reti) ma anche su molti atleti esperti a partire dal capitano Briganti, mentre fra i giovani spicca Di Cato. Per questa gara mister Malotti deve la conta degli assenti: non saranno certamente disponibili Lischi (stiramento), Tozzuolo (squalificato), Cavallini e Bruschi( infortunati), da valutare invece le condizioni dei vari Zanoli, Donati e Cela.

Articoli correlati