26, Settembre, 2022

“Riordino, gestione e valorizzazione del patrimonio immobiliare del Comune”: la delega al consigliere Paolo Del Vita

Più lette

In Vetrina

Il Sindaco Sergio Chienni ha conferito la delega a titolo gratuito “riordino, gestione e valorizzazione del patrimonio immobiliare del Comune” al consigliere Paolo Del Vita

Con lo scopo di un maggior coinvolgimento dei consiglieri comunali e di una maggiore attenzione su determinate tematiche, il Sindaco Sergio Chienni ha conferito al consigliere Paolo Del Vita la delega a titolo gratuito per il  "riordino, gestione e valorizzazione del patrimonio immobiliare del Comune". La nomina si inserisce all'interno di un quadro più ampio di deleghe assegnate ai consiglieri comunali che l'amministrazione ha avviato dall'inizio del mandato. 

Il Sindaco Sergio Chienni: "il maggiore coinvolgimento dei consiglieri serve anche a concentrare l'attenzione su determinati temi. In questo caso , la scelta riguarda il patrimonio immobiliare. C'è necessità di fare delle valutazioni su quali immobili possono essere strategici, ancora oggi,  per l'Amministrazione Comunale e quali possono essere ceduti – e – tra quelli strategici se ci sono opportunità di valorizzazione e di finalizzazione anche per nuovi servizi."

Il Consigliere Paolo del Vita, sulle funzioni della delega " La prima cosa da fare è  uno screening completo degli immobili del comune per capire quali sono le loro condizioni, la manutenzione e da lì ripartire per capire quali saranno davvero gli immobili che dovranno rimanere a capo del comune ma anche quelli che potranno essere ceduti o diversamente valorizzati."

 

 
 
Le altre deleghe già assegnate sono – alla Cultura della legalità e Rapporti con le frazioni, affidate lo scorso settembre ai consiglieri Sofia Migliorucci e Paolo Castellucci, quella alle Politiche della casa, attribuita a Laura Franci e quella all'innovazione tecnologica affidata al consigliere Fereico Tognazzi.

Articoli correlati