08, Agosto, 2022

Riflettori accesi su Virtus Leona-Poppi, la sfida fre le due capoliste

Più lette

Match-clou a Levane fra Virtus Leona e Poppi. Interessante anche il derby fra Fulgor Castelfranco e Vaggio Piandiscò, sfide casalinghe per Pergine e Atletico Figline mentre sono in trasferta Cavriglia, Faellese e Tro.Ce.Do,

Dodicesima giornata di campionato che si preannuncia, fra tutte quelle disputate finora, come la più interessante in assoluto visto che a Levane la Virtus Leona (che in casa non ha mai perso finora) riceve il Poppi. La sfida fra le due squadre che, appaiate guidano la classifica, porta con sé sicuramente una bella dose di quesiti su chi sia davvero la più attrezzata, anche se poi l'esito di questa partita potrebbe rispondere ad essi, specie se finisse in pareggio, solo in maniera relativa. Indipendentemente da ciò, è normale che l'attenzione dei più sia rivolta a quello che succederà sul rettangolo di gioco di Levane, dove le attese sono tutte per una sfida di elevato spessore.

In chiave valdarnese si preannuncia da non perdere anche il derby Fulgor Castelfranco-Vaggio Piandiscò, con i padroni di casa che oltre a volere difendere l'imbattibilità casalinga intendono mantenere la loro posizione nei quartieri alti, ma non sarà facile contro un avversario che sta vivendo un buon momento (tre vittorie e un pareggio nelle ultime quattro uscite) e che, in caso di successo, potrebbe inserirsi nella lotta per le posizioni che contano.

Il Pergine è chiamato a difendere la sua posizione dietro le prime due (che con sette punti di vantaggio rischiano di fare davvero il vuoto) da chi arriva di rincorsa e il solo modo per farlo è tornare a quel successo, che manca ormai dal 26 ottobre, nella sfida casalinga con lo Strada, terzultimo in classifica. Sfida fondamentale in zona salvezza per il Cavriglia, che in casa del fanalino di coda Quarata cercherà tre punti per guadagnare qualcosa in un campionato che per i valdarnesi finora è stato molto complicato.

A caccia di riscatto, dopo la sconfitta di sette giorni fa, Faellese e Atletico Figline, la prima per mettere via tre punti che serviranno a non perdere troppo terreno dalla zona play-off dal quale è uscita e la seconda per evitare di ritornare dove la classifica scotta.

Sfida a Dicomano per la Tro.Ce.Do., per una partita non semplice, nella quale però la squadra valdarnese non parte sconfitta, in un girone M nel quale la classifica è molto corta.

Articoli correlati