15, Agosto, 2022

Primarie per le elezioni regionali: a chiederlo l’unione comunale del Pd

Più lette

In Vetrina

La direzione comunale del partito democratico di San Giovanni chiede primarie per le elezioni regionali e ha dato mandato alla segreteria di individuare eventuali candidature locali

"L’Unione Comunale del Partito Democratico di San Giovanni Valdarno, riunita la Direzione il 27 Novembre 2014, ha approvato all’unanimità quanto segue:
 
che siano organizzate elezioni primarie per la selezione dei candidati sia alla Presidenza che al Consiglio Regionale, in tempi rapidi, con regole semplici, chiare e che permettano la più ampia partecipazione dei cittadini, richiamandosi a quanto scritto nello Statuto nazionale del Partito Democratico;
 
che le preferenze, introdotte con la nuova legge elettorale toscana, non possono sostituire il processo di selezione democratica delle candidature garantito dalle elezioni primarie;
 
chiede, pertanto, che si svolgano, nella provincia di Arezzo, le elezioni primarie per la selezione dei candidati al Consiglio Regionale, in mancanza delle quali sarà necessario che almeno in Valdarno siano, comunque, organizzate queste consultazioni; ritiene, inoltre, che debba essere garantita ad ogni organizzazione territoriale del partito, la possibilità di avanzare candidature per le elezioni primarie al Consiglio Regionale.
 
La Direzione Comunale del Partito Democratico, all’unanimità, dà mandato alla Segreteria del Partito di San Giovanni di richiedere con forza le elezioni primarie presso gli organismi politici sovraordinati (provinciale e regionale) e di individuare possibili candidature locali al Consiglio regionale".
 

Articoli correlati