11, Agosto, 2022

Mercato di dicembre, circolano i primi nomi per la Sangiovannese e per le squadre di Eccellenza

Più lette

In Vetrina

Al via la sessione di dicembre, già circolano le prime indiscrezioni in attesa di notizie ufficiali. Pare fatta per Muscas e Righeschi a Figline, così come per Vangi al Montevarchi

Al via la sessione di calciomercato di dicembre e anche se per avere notizie ufficiali bisognerà attendere ancora alcuni giorni,  circolano già dei nomi (da prendere con beneficio di inventario visto che sono solo "rumors") in merito a trattative che potrebbero portare ad arrivi e partenze.

In casa Sangiovannese i vari Morandini, Fedeli, Padelli, Cocci e Morelli, che hanno avuto ben poco spazio, saranno lasciati liberi di trovarsi un'altra sistemazione. Di sicuro si andrà alla ricerca di  un giocatore d’esperienza in difesa e piacciono Samuele Bettoni dello Scandicci e Andrea Pobega della Castelnuovese, nome che già circolava in estate ma sulle cui tracce sono, qualora lasciasse il sodalizio amaranto (come pare molto possibile, così come anche altri giocatori costosi in una società nella quale l'attuale dirigenza è intenzionata a lasciare a fine stagione) anche alcune squadre di Eccellenza. Potrebbe arrivare a San Giovanni un attaccante, visto anche il grave infortunio occorso a Petriccione, ma l'ipotesi Crocetti dal Siena  pare esser solo fantasia, visti i costi di ingaggio.

Mattia Alberto Righeschi, reduce dalla non positiva esperienza con la  Rignanese (che per il momento intende restare alla finestra), tornerà a San Giovanni ma non dovrebbe restare al Marzocco ma essere girato al Figline, dove probabilmente arriverà anche il portiere ex-Sangiovannese Muscas, mentre dalla squadra del Valdarno fiorentino partirà Gabriele Vangi (significativo il fatto che ieri abbia assistito a Figline-Bucinese dalla tribuna) per accasarsi al Montevarchi, dove ritroverà il suo ex mister Atos Rigucci.

Movimenti specie in entrata dovrebbero registrarsi anche a Bucine e San Giustino, per dare una sterzata al campionato e raggiungere il prima possibile la salvezza diretta.

Articoli correlati