10, Agosto, 2022

Valentina Vadi: “Un risultato inatteso ma importante per il Pd e San Giovanni”

Più lette

In Vetrina

Un grande risultato personale e politico quello di Valentina Vadi alle regionali: 4663 in tutta la circoscrizione di Arezzo che l’hanno portata terza nella lista degli eletti. Ottime le probabilità di sedere in consiglio regionale

Se, come ormai sembra, Vincenzo Ceccarelli, che con 17.682 consensi è risultato essere il più votato in Toscana, tornerà a rivestire il ruolo di assessore nella giunta regionale, Valentina Vadi entrerà nel consiglio regionale. Con 4.463 voti, infatti, di cui 3.946 in Valdarno, si è attestata al terzo posto nella lista dei consiglieri superando il collega Simone Tartaro. Insegnante e segretario del partito di San Giovanni Valentina ha fatto man bassa di consensi: a San Giovanni ha ottenuto 1.533 voti pari al 68, 47%, a Cavriglia 765 pari al 57,30, ma è andata bene anche a Bucine con il 43 % dei consensi, a Terranuova con il 33,48%, a Loro Ciuffenna con il 32,68%.

"Sono molto contenta. Si tratta di un esito inatteso: non mi aspettavo davvero tutte queste preferenze in Valdarno e nell'aretino. Sono soddisfatta. È un risultato importante per me, per il Pd e per San Giovanni".

Poi i ringraziamenti a tutti: sostenitori, collaboratori, amministrazione comunale, ma soprattutto un grazie ai cittadini che hanno voluto dimostrarle la propria stima votandola.

Se, dunque, come sembra, Vincenzo Ceccarelli dovesse tornare in giunta Valentina Vadi siederà in consiglio regionale. Lei non si sbilancia e vuole essere prudente fino all'ultimo ma afferma: "Mi auguro che Vincenzo Ceccarelli si riconfermato assessore perchè ha svolto un ottimo lavoro nella passata legislatura".

 

Articoli correlati