29, Settembre, 2022

Presentato il progetto “Paesaggio Comune, per la valorizzazione e la conoscenza del territorio

Più lette

In Vetrina

L’amministrazione comunale di Castelfranco Piandiscò farà partire, tra qualche settimana, un percorso con una serie di incontri (al momento solo online) per progettare insieme eventi, iniziative, attività che puntino a valorizzare al meglio le potenzialità del territorio

Programmare il rilancio e la valorizzazione delle tante ricchezze del territorio comunale di Castelfranco Piandiscò, coinvolgendo cittadini e categorie interessate: è questo l'obiettivo del progetto "Paesaggio Comune", annunciato in questi giorni, e che prenderà il via nelle prossime settimane con una serie di incontri, al momento soltanto online. 

"Mai come nell’ultimo anno i temi ambientali sono stati al centro della discussione pubblica, a causa della crisi sanitaria che ha portato a toccare con mano i risultati della riduzione della presenza dell’uomo sull’ambiente", si legge nella nota di presentazione del progetto. "In quest’ottica, per sviluppare e far conoscere il mondo della sostenibilità e della valorizzazione del territorio il Comune di Castelfranco Piandiscò propone una serie di incontri on line all’interno di un progetto più ampio che comprenderà laboratori e incontri in presenza". 

“Paesaggio Comune”, che partirà dunque questa primavera, è un progetto che parte dall’ascolto della popolazione e di specifici portatori d’interesse come giovani, studenti, associazioni, attività produttive e professionisti del settore turistico, agricolo ed agroalimentare e cittadini attivi.

“Un progetto – commenta l’Assessore Angela Fortunato – che vedrà tutti gli “attori” impegnati con continuità per investire nella formazione, nell’ideazione di eventi, laboratori ed attività per alimentare la cultura della bellezza del nostro territorio e delle sue risorse, per immaginare insieme spazi di rigenerazione urbana, per creare spazi di condivisione di idee e ascolto dei bisogni, per co-costruire attività di aggregazione per la cittadinanza.”

“Quando parliamo di paesaggio – aggiunge il Paesaggista e Consigliere comunale Elia Renzi, ideatore e promotore del progetto – affondiamo le radici nel nostro passato per comprendere nel presente la proiezione del nostro futuro. Il paesaggio non è legato solo all’estetica di un territorio, non è una cartolina. Il paesaggio di un determinato luogo è legato indissolubilmente alla sua popolazione e alla percezione che essa ha del suo territorio. Per questo è importante coinvolgere le comunità in un processo di accrescimento culturale e di percezione dei luoghi, in modo da costruire opportunità e visioni condivise, espressione di una comunità ed elemento essenziale del nostro paesaggio”. 

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati