28, Giugno, 2022

Parlamentari toscani, David Ermini il più produttivo. Tra i valdarnesi ultima la Boschi, ma per gli impegni da Ministro

Più lette

In Vetrina

Pubblicato il MiniDossier di Openpolis “Indice di Produttività Parlamentare 2014”: un rapporto sulle attività parlamentari da inizio Legislatura fino al 10 ottobre. Il figlinese David Ermini è il parlamentare toscano con indice di produttività più elevato: 160

È il deputato figlinese del Pd David Ermini il parlamentare toscano più produttivo. Con un indice di 160.13 (e il 41esimo posto a livello nazionale) guida infatti la classifica toscana stilata da Openpolis, che ha appena pubblicato il mini dossier "Indice di produttività parlamentare 2014"

L'indice di produttività è calcolato attribuendo a ciascun deputato un valore numerico per ogni atto presentato in parlamento o di cui è stato relatore. Per ogni atto si prende in considerazione: la tipologia, il consenso ricevuto, l'iter e la partecipazione del parlamentare ai lavori.

E gli altri valdarnesi? Se la cavano bene i deputati del Movimento 5 Stelle Massimo Artini (indice di 96.61, ed è 96esimo a livello nazionale) e Samuele Segoni (indice di 61.38, è 176esimo). Molto più indietro Elisa Simoni, del Pd (indice di 25.88, posizione 434 a livello nazionale, ma l'indice non tiene conto del lavoro nelle Commissioni, di cui la Simoni fa parte).

Basso l'indice di produttività di Maria Elena Boschi (Pd), impegnata però in attività di Governo che nella classifica non vengono tenute di conto: per lei, il punteggio è di 19.38, posizione 531. Non valutabile, infine, la posizione di Lorenzo Becattini (Pd), approdato in Parlamento soltanto a maggio scorso (per lui l'indice si ferma a 3.38).
            

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati