29, Maggio, 2023

Neve: l’allerta diventa arancione, prevista anche nel fondovalle. Nella notte pericolo ghiaccio

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Dal tardo pomeriggio di oggi e fino alla mattina di sabato 13 febbraio è attesa neve: accumuli a quote collinari e montane, più deboli le nevicate nel fondovalle. Squadre comunali, provinciali e di protezione civile in allerta anche per il rischio ghiaccio

È passato da giallo ad arancione il codice di allerta per il rischio neve in gran parte della Toscana, e anche in Valdarno. Le previsioni parlano di un'alta probabilità di nevicate, seppure deboli, già dal tardo pomeriggio di oggi, e poi per tutta la notte e fino alla mattina di domani, sabato 13 febbraio. Il codice arancio scatterà dalle 21 di questa sera. 

Possibilità di accumuli diverse a seconda delle quote: intorno ai 5-10 centrimetri a quote di collina e montagna, intorno ai 2 centimetri in pianura, dove la neve scenderà in maniera sparsa. Previste inoltre temperature inferiori allo zero in particolare dopo il tramonto: per questo si prevede la possibilità di formazione di ghiaccio, e le squadre sono già in allerta per lo spargimento di sale. 

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati