26, Giugno, 2022

Martina Falagiani premiata alla Festa dell’atletica toscana

Più lette

In Vetrina

C’era anche la montevarchina tra i migliori atleti della regione premiati a Palazzo Vecchio. A lei un riconoscimento per i risultati nello sprint consegnato dal presidente nazionale della Fidal Alfio Giorni

C’era anche Martina Falagiani tra i premiati alla Festa dell’atletica toscana ospitata martedì scorso nel Salone de’ Cinquecento in Palazzo Vecchio, a Firenze. L’atleta montevarchina ha ricevuto il riconoscimento dalle mani di Alfio Giomi, presidente nazionale della Federazione italiana di atletica leggera, in qualità di campionessa regionale in carica nello sprint per la categoria Cadette.

Come da tradizione, alla festa annuale della Fidal Toscana sono stati premiati i migliori atleti della regione, i toscani che hanno vestito la maglia azzurra o vinto titoli italiani, primatisti, società meritevoli, dirigenti, tecnici e giudici, oltre ai vincitori dei titoli regionali di tutte le categorie, maschili e femminili, senior e giovanili.

Tra loro anche Martina Falagiani, montevarchina residente a Levane che chiuse la passata stagione in testa nella classifica di categoria dello sprint, la combinata delle gare di velocità sugli 80, 150 e 300 metri piani a conclusione di un 2013 ricco di soddisfazioni per la giovane classe 1999.

Alle premiazioni erano presenti il presidente del Comitato regionale toscano della Fidal Alessio Piscini, il vicesindaco di Firenze Dario Nardella, il presidente del Coni regionale Salvatore Sanzo e l’assessore regionale allo sport e vicepresidente della Regione Toscana Stefania Saccardi.
 

Articoli correlati