03, Luglio, 2022

IL SONDAGGIO DI VPOST

Dove vorresti fosse organizzato il mercato settimanale del tuo comune?

IL SONDAGGIO DI VPOST

Dove vorresti fosse organizzato il mercato settimanale del tuo comune?

Licei in testa, seguiti a ruota dall’alberghiero. Tengono gli istituti tecnici. I dati delle iscrizioni alle scuole superiori

Più lette

In Vetrina

L’istituto con un numero maggiore di iscritti e sei indirizzi è il liceo Benedetto Varchi, seguito a ruota dal Giovanni da San Giovanni. Tra le scuole tecniche, invece, primeggia il Galileo Ferraris, mentre al Vasari di Figline l’indirizzo alberghiero

I Licei sono al primo posto confermando così il dato degli ultimi anni nella scelta degli studenti valdarnesi per le scuole superiori. In via generale, infatti, sono stati i licei ad attirare il maggior numero dei giovani, tengono il passo gli istituti tecnici. Sempre boom al Vasari di Figline per l'alberghiero.

Per quello che riguarda il Valdarno aretino la scuola che ha avuto il maggior numero di iscrizioni è stata la montevarchina “Benedetto Varchi”. In tutto 276 iscrizioni ripartite tra: liceo scientifico, a livello di vallata il più scelto con 106 iscrizioni, il liceo classico con 23, il liceo artistico con 32, il liceo per le scienze applicate con 86, il liceo sociosanitario con 19 e il liceo commerciale con 12.

Al secondo posto si inserisce il “Giovanni da San Giovanni” con 247 domande fra le 119 del liceo linguistico e quelle del liceo delle scienze sociali con 82 iscritti a scienze umane di ordinamento e 46 per l'indirizzo economico-sociale.

Fra gli istituti tecnici a vincere la sfida è stato il tecnico-industriale “Galileo Ferraris” di San Giovanni, che vedrà sedere sui banchi 112 matricole: 25 per l'indirizzo chimico, 45 per informatica e telecomunicazioni, 42 per elettronica ed elettrotecnica. L'altro istituto tecnico sangiovannese, il tecnico commerciale (da quest'anno denominato) tecnico-economico “Francesco Severi”, ha avuto 65 iscritti: 49 ragazzi hanno optato per l'indirizzo amministrazione, finanza e marketing, mentre 16 hanno per l'indirizzo turistico.

Buon numero di iscrizioni al professionale per l'industria e l'artigianato “Marconi” di San Giovanni, che vedrà ai nastri di partenza 91 persone, delle quali 67 per l'indirizzo manutenzione e 24 per l'indirizzo produzione industriale e artigianato.

Nel Valdarno fiorentino saranno 324 i ragazzi che inizieranno il loro percorso di scuola media superiore sui banchi del “Giorgio Vasari”.  Ben 218 sono stati i ragazzi che hanno scelto l'offerta formativa dell'istituto professionale alberghiero. Il liceo scientifico, con l'opzione scienze applicate, conta 39 nuovi studenti, mentre 70 hanno optato per l'indirizzo tecnici con l'appena istituito percorso di studi per la formazione di perito agrario che ha raccolto 40 iscritti. Infine sono 22, equamente divisi fra liceo classico e liceo scientifico, i ragazzi che hanno scelto l'istituto “Marsilio Ficino”, storica scuola con sede in piazza San Francesco, nel pieno centro di Figline.

Monica Campani – Michele Bossini

 

Articoli correlati