01, Ottobre, 2022

La vicepresidente del Consiglio comunale ammessa alla scuola per giovani amministratori dell’Anci

Più lette

In Vetrina

Cinzia Pandolfi parteciperà al al Corso di Formazione specialistica in Amministrazione Municipale. “Mi auguro che sia un’occasione di crescita personale e di competenze da mettere a disposizione di Reggello Viva, del comune di Reggello e di tutti i cittadini”

La vicepresidente del Consiglio comunale di Reggello, Cinzia Pandolfi, è stata ammessa al Corso di Formazione specialistica in Amministrazione Municipale – ForsAM. “Sono orgogliosa di essere stata selezionata tra tanti giovani amministratori d’Italia – commenta la consigliera di Reggello Viva – attendevo da tempo la nuova selezione al ForsAM, provengo dal mondo della scuola e sentivo la necessità di approfondire le mie conoscenze in ambito amministrativo. Ho visto nel corso di formazione dell’ANCI un’ottima opportunità, d’altronde un buon amministratore non può prescindere dalla formazione su ambiti in continua evoluzione”.

La scuola per giovani amministratori dell’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani è cofinanziata con le risorse del Fondo Nazionale per le Politiche Giovanili, si rivolge agli under 36 impegnati nell’amministrazione delle Città e dei Comuni italiani ed ha come obiettivo la promozione di conoscenze utili a governare la crescente complessità del sistema delle comunità locali. Il corso si svolgerà da luglio 2018 a marzo 2019, un periodo di nove mesi per 308 ore di lezione, studio e project work, su tante tematiche: diritto amministrativo e degli Enti locali, Finanza locale, Fonti e strumenti di finanziamento, Servizi Pubblici Locali, Gestione e valorizzazione delle risorse, Welfare, Sviluppo e innovazione nelle città. Sono previste inoltre testimonianze di amministratori locali ed esperti su temi come l’etica pubblica, l’urbanistica, le riforme istituzionali.

“Siamo estremamente felici della selezione della nostra consigliera all’interno della Scuola ufficiale ANCI, a testimonianza della continua ricerca di miglioramento delle proprie capacità amministrative che contraddistingue il nostro gruppo”, commenta il capogruppo di Reggello Viva, Jo Bartolozzi. “Mi auguro – aggiunge Cinzia Pandolfi – che questa esperienza sia, oltre un’occasione di crescita personale, un percorso che mi porti a mettere a disposizione di Reggello Viva, del comune di Reggello e di tutti i cittadini le conoscenze e competenze che apprenderò”.

“Cogliamo l’occasione – chiudono i due consiglieri comunali – per rinnovare il nostro appello a tutti i cittadini ad impegnarsi in prima linea aiutandoci nella difficile comprensione delle problematiche di un territorio vasto e frazionato come il nostro. Crediamo molto nel processo democratico alla cui base è strettamente necessaria la presenza di una cittadinanza attiva”. 

 

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati