05, Febbraio, 2023

La Sangiovannese prepara l’abito di gala, domenica arriva il Livorno

Più lette

Per la seconda giornata di ritorno del campionato di serie D girone E, la Sangiovannese sarà alle prese con la gara casalinga contro il Livorno, sesto in classifica (-13 dalla capolista Pianese) e reduce da una sconfitta e due pareggi.

Dopo lo 0-0 nella gara di  domenica in casa dell’Ostiamare  (giocando tutto il secondo tempo in inferiorità numerica per l’espulsione di Milani che salterà la partita coi labronici)m  il Marzocco cercherà la vittoria, anche se non sarà per nulla facile contro un avversario che  vanta un organico importnte e che ultimamente si è anche rinforzato.

Le due squadre da settembre a oggi si sono già affrontate due volte: la gara di andata a finì 0-2 per il Marzocco mentre in Coppa fu il Livorno a prevalere, ma soltanto dopo i calci di rigore.

La gara con i labronici rappresenta per i valdarnesi la prima di un trittico molto impegnativo perché poi nell’ordine ci saranno da affrontare l’Arezzo e la Pianese.

Si tratta di una partita che si prepara facilmente quasi da sola -dice il tecnico del Marzocco Aldo Firicano- è  avremo un compito difficile in quanto non si potrà sbagliare niente”.

Di partita che si prepara da sola parla anche il capitano Nicolò Rossetti, che indica nell’attacco e negli esterni i principali punti di forza del Livorno. 

 

Articoli correlati