28, Settembre, 2022

La Sangiovannese affonda la corazzata Livorno, il Terranuova Traiana battuto in rimonta dal Ponsacco

Più lette

Colpo grosso della Sangiovannese, che ha battuto per 0-2 il Livorno conquistando tre punti  importanti soprattutto in termini di fiducia nei propri mezzi.

Il primo tempo è stato di chiara marca livornese, coi labronici padroni del gioco e che hanno addirittura colpito due pali, a fronte di una Sangiovannese che è riuscita a difendersi in maniera piuttosto ordinata, mantenendo  la propria porta inviolata. Al 16′ della ripresa il Marzocco è passato in vantaggio con Migliorini che, subentrato a  Miccoli da due minuti, ha segnato su assist di Belllini. A questo punto il Livorno ha dato fondo a tutte le sue energie per cercare di pervenire alla pareggio senza riuscirci, infine al sesto minuto di recupero lo spagnolo Boix, con un pregevole pallonetto ha fissato lo 0-2 e chiuso la contesa.

Il Terranuova Traiana, sul neutro di Rignano, è stato sconfitto dal Ponsacco per 3-1.

La prima frazione di gioco era terminata a reti inviolate. quindi al secondo minuto della ripresa i valdarnesi erano passati in vantaggio grazie a Farini. A questo punti il Ponsacco,  sceso in campo deciso a riscattare la pesante sconfitta patita nella gara d’esordio (5-1 con il Ghiviborgo) ha serrato le fila e con Carli al 32′ ha riportato la situazione in parità, al 35′ è stato Nieri  a ribaltare il risultato per poi nel recupero fissare il 3-1.

 

Articoli correlati