23, Luglio, 2024

La Rignanese si aggiudica il derby con la Sangiustinese e mantiene il fiato sul collo della capolista

Più lette

La Rignanese si aggiudica 2-0 il derby con la Sangiustinese, pari del Figline a San Gimignano, giornata storta invece per Bucinese e Castelnuovese, sconfitte rispettivamente a Larciano e Sesto Fiorentino

L'ottava giornata di ritorno, che sancisce l'entrata nell'ultimo quarto della stagione, registra  il successo per 2-0 della Rignanese sulla Sangiustinese (Mazzoni dopo tre giri di lancette dall'inizio, Galli del 35' della ripresa) per tre punti che consentono alla squadra di Coppi di confermarsi seconda forza del torneo a un punto dalla capolista Montecatini, mentre  perde terreno la Baldaccio, battuta dal Quarrata (e questa non è una buona notizia per la Sangiustinese, che viene superata dai pistoiesi ed è ora da sola all'ultimo posto).

Termina a reti bianche la sfida del "Santa Lucia" fra San Gimignano e Figline, un punto che muove la classifica senza però cambiare nulla, coi valdarnesi che devono recitare il "mea-culpa" per avere fatto la partita fallendo però alcune invitanti occasioni da rete.

La Bucinese torna da Larciano sconfitta 3-2, dopo una partita aperta: sotto per 2-0 nel  primo tempo, nella ripresa la squadra di Simoni riapre la partita segnando con Mecocci su punizione al 5',  dopo un paio di minuti i padroni di casa fanno il 3-1, quindi al 16'  Pavani riporta in bilico il risultato, con i biancoverdi che però non trovano il gol del pareggio.

Battuta d'arresto per la Castelnuovese, che in casa della Sestese perde 2-0 (chiudendo  in soli nove uomini). La due reti arrivano nel corso del primo tempo (l'ex Bettazzi dopo cinque minuti su rigore, alla mezz'ora la seconda rete dei fiorentini), con i valdarnesi che costruiscono troppo poco per meritare il pareggio. In classifica gli amaranto vengono superati dalla Castiglionese, che nell'anticipo del sabato ha pareggiato a Foiano.

Articoli correlati