30, Novembre, 2022

Il sindaco Grasso e la giunta incontrano il primo cittadino della città di Kline del Kosovo

Più lette

In Vetrina

Sokol Bashota, sindaco della città di Kline in Kosovo, ha incontrato sindaco e giunta di Montevarchi in occasione della sua visita in Valdarno e Casentino per conoscere le realtà delle aziende agricole del territorio e per visitare aree verdi fluviali

Il sindaco Francesco Maria Grasso e la giunta di Montevarchi hanno ricevuto Sokol Bashota, sindaco della città di Kline, in Kosovo, che in questi giorni si trova in visita in Valdarno, accompagnato dal dirigente dell’urbanistica della propria amministrazione.
 
Obiettivi della visita sono conoscere la realtà delle aziende agricole del nostro territorio, considerato che la città di Kline è situata in un territorio fortemente agricolo, e conoscere alcune aree verdi fluviali recuperate in Valdarno e in Casentino, dato che Kline è collocata lungo un fiume degradato e pericoloso, sul quale l’amministrazione ha deciso d’intervenire.
 
Il primo cittadino di Montevarchi, il vice sindaco Elisa Bertini e l’assessore all’Urbanistica Arianna Righi hanno ricevuto Sokol Bashota e Baki Gasoli per una conoscenza delle rispettive realtà e per verificare possibili eventuali scambi o forme di collaborazione che potrebbero nascere tra le due comunità. La città di Kline è situata nei pressi del confine con il Montenegro e la Serbia, ha 51.000 abitanti con una popolazione di circa 3/4.000 cittadini serbi e in forte fase di sviluppo.

 

Articoli correlati