01, Luglio, 2022

Il punto sugli interventi agli impianti sportivi. Chiassai: “Pronti a partire i lavori al Brilli Peri”

Più lette

In Vetrina

Nel corso dell’inaugurazione della pista di atletica, il sindaco Silvia Chiassai Martini ha fatto il punto sul fronte dei lavori pubblici che interessano gli impianti sportivi comunali

Non solo pista di atletica: in occasione dell'inaugurazione della rinnovata pista, costata 150mila euro, il sindaco di Montevarchi Silvia Chiassai Martini ha fatto il punto anche suò programma di interventi destinato agli impianti sportivi, finalizzato nello specifico alla riqualificazione dello stadio e dell’antistadio e che di recente aveva visto un rallentamento, con il partenariato rivisto in considerazione anche dell'attuale situazione economica. 

Con il nuovo intervento, ha spiegato Chiassai, "la capienza dello stadio “Brilli Peri” sarà portata da 1800 a 3200 posti mettendo a norma le parti che non lo sono, sistemando anche la copertura della tribuna centrale, le gradinate e le curve, assieme al ripristino della gradinata prospiciente alla tribuna coperta e chiusa da tempo. Per l’antistadio, sarà creato al suo interno un punto di ristoro, rifatta la recinzione, realizzata un tribuna coperta per gli spettatori e il manto sarà in sintetico". 

Con specifico riferimento al Brilli Peri, Chiassai Martini ha spiegato: "I lavori, per oltre 1 milione e 300mila euro a carico dell’amministrazione, stanno per partire in quanto assegnati proprio nei giorni scorsi. Nel giro su un mese sarà aperto il cantiere e l’impianto, oggi utilizzato in deroga, sarà messo in sicurezza. In consiglio, prosegue la prima cittadina, è stato approvato un partenariato pubblico privato di due milioni per gli interventi previsti sull'antistadio, più il restyling del campo sportivo di Mercatale”.

Oggetto di interventi sarà anche il palasport di viale Matteotti: “La società che svolgerà i lavori per 3 milioni e 200mila euro lo rimetterà a nuovo completamente, togliendo anche l’amianto. Il progetto esecutivo è stato presentato la settimana scorsa, adesso gli uffici lo stanno validando e se tutto andrà come speriamo nel giro di venti giorni i lavori, che saranno realizzati per stralci, potranno iniziare", conclude il sindaco. 

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati