26, Giugno, 2022

Il Pergine sfida il Poppi per il primo turno dei play-off

Più lette

Valdarnesi costretti a vincere per passare il turno, in caso di pareggio al termine dei tempi supplementari sarebbe la squadra del Casentino a passare il turno e volare in finale

Una semifinale play-off molto difficile attende il Pergine, chiamato ad affrontare il Poppi direttamente nella sua tana. La squadra valdarnese, perdendo domenica scorsa in casa con il Capolona, non solo ha buttato alle ortiche la possibilità di arrivare al terzo posto ma è scivolata al quinto e si dovrà quindi misurare con la squadra casentinese, sulla carta la più ostica del lotto e che per tutta la stagione è stata l'avversaria più temibile della Virtus Leona nella corsa per la promozione diretta.

I valdarnesi hanno a disposizione solo la vittoria per passare il turno: se infatti al termine dei tempi regolamentari il risultato fosse di parità si giocheranno i tempi supplementari e se al 120' il risultato fosse di 0-0 sarebbero i padroni di casa a continuare la loro avventura. Partendo da questo fatto, a fare la partita dovrà essere il Pergine, chiamato ad una prova accorta in difesa e cinica in attacco e molto importante sarebbe  passare in vantaggio,  il che costringerebbe il Poppi a sbilanciarsi, diventando così vulnerabile in contropiede e con ripartenze in velocità.

Articoli correlati