05, Febbraio, 2023

Il Comune vieta la vendita di bevande e alimenti per asporto dopo la mezzanotte

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

La misura si inserisce nel quadro dei provvedimenti presi per contrastare la diffusione del virus covid-19 a fronte delle segnalazioni di assembramenti notturni

L’amministrazione comunale di Terranuova, a causa degli assembramenti verificatisi,  vieta fino al 14 giugno la vendita di alimenti e bevande per asporto, in qualsiasi esercizio commerciale, dalla mezzanotte e fino alle 5.30.

"In tale fascia oraria la somministrazione e consumazione di alimenti e bevande è consentita esclusivamente con servizio al tavolo in aree recintate (delimitate con appositi mezzi di separazione) che consentano una regolazione degli accessi in modo da garantire il rispetto delle misure di distanziamento sociale".

La misura si inserisce nel quadro dei provvedimenti presi per contrastare la diffusione del virus covid-19 a fronte delle segnalazioni di assembramenti notturni.

 

Articoli correlati