26, Settembre, 2022

Giochi, arredi, verde pubblico e giardini scolastici: lavori nella pausa estiva, terminata la prima fase

Più lette

In Vetrina

Nell’area dei Martiri Cavicchi sono finiti gli interventi su giochi e arredi, svolti dal comune di Figline e Incisa in collaborazione con i ragazzi di Lettera Otto. A breve partiranno altre manutenzioni, per un totale complessivo di 28mila euro

Sono terminate in questi giorni le manutenzioni straordinarie sugli arredi e sui giochi dei giardini di tutta la zona di via Martiri Cavicchi a Figline. Nel dettaglio l’ufficio Ambiente del Comune di Figline e Incisa ha curato l’ampliamento del giardino a disposizione della scuola dell’Infanzia, dove sono stati riparati anche i giochi e gli arredi presenti, e sono stati ritinteggiati i cancelli, le ringhiere e la scala antincendio della scuola Primaria. Inoltre, sono stati riparati, ristrutturati e ritinteggiati giochi e panchine del vicino giardino pubblico e sono state ritinteggiate la sua ringhiera e le parti in legno delle barriere antirumore.

 

A queslli della zona dei Martiri Cavicchi, si aggiungono altri lavori già terminati nelle aree verdi: in via Don Pavanello sono state effettuate la riparazione e la ritinteggiatura della staccionata, in via Cervi è stata ritinteggiata la staccionata e nella vicina area verde sono state riparate le panchine presenti.

Tutti questi lavori sono stati affidati alla cooperativa Lettera Otto di Figline, che si occupa dell’inserimento sociale e lavorativo di ragazzi con disabilità e che, dopo la pausa estiva, supporterà l’ufficio Ambiente nell’esecuzione di altri lavori nel sottopasso di via Cervi e nei giardini della scuola dell’infanzia “Il trenino” e della scuola secondaria di Matassino. Anche quest’anno, la cifra investita dall’Amministrazione comunale per questo tipo di interventi supera i 28mila euro.

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati