18, Agosto, 2022

“Fermati un minuto”, per la Liberazione un rintocco di campana per non dimenticare

Più lette

In Vetrina

Il 27 luglio alle 11 l’iniziativa in piazza Bianco Bianchi a Figline. Il 5 agosto cerimonia anche a Incisa

“Fermati un minuto”Figline e Incisa si apprestano a celebrare il 75° anniversario della propria Liberazione con due cerimonie istituzionali promosse dal Comune di Figline e Incisa Valdarno, dall’Anpi (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia) e dall’associazione “27 Luglio” per ricordare le due date simbolo di questo avvenimento storico il 27 luglio 1944 per Figline e il  5 agosto 1944 per Incisa.

Sabato 27 luglio a Figline, alle 11, le autorità e le associazioni promotrici si ritroveranno in piazza Bianchi, sotto al Palazzo Pretorio. Saranno presenti l’assessore Paolo Bianchini, il presidente dell’Anpi, Cristoforo Ciracì, e il presidente dell’associazione 27 luglio, Valerio Vannetti.

Il 5 agosto, sempre alle 11, toccherà invece a Incisa celebrare la stessa ricorrenza in piazza del Municipio, alla presenza del vicesindaco Daniele Raspini, di Cristoforo Ciracì e di Valerio Vannetti.

 

Articoli correlati