24, Luglio, 2024

Enel potenzia le linee per Prada e ABB. Vantaggi anche per gli abitanti e tutta l’area industriale

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

In via di completamento ​l’intervento iniziato la scorsa settimana che aveva potenziato la cabina di trasformazione tra la strada provinciale Argine Vecchio e via del Capannone

Enel Distribuzione, Unità Progetti e Lavori, realizza due nuove linee in uscita dalla cabina primaria di Montevarchi per soddisfare la richiesta di aumento di potenza negli stabilimenti di Prada e di ABB Italia. I vantaggi arriveranno anche per l'intera area industriale e i cittadini di Terranuova. Si tratta di un investimento che rientra nel piano di potenziamento del servizio elettrico del Valdarno aretino.

"Le due nuove linee elettriche, in conduttore di alluminio acciaio e cavo interrato, sono in grado di fornire al territorio una potenza aggiuntiva di 10 MW, che consentirà di effettuare un riassetto dei carichi e di assicurare energia elettrica con maggiore continuità ed efficienza. I cavi di media tensione si diramano dall’impianto di trasformazione primario situato nel territorio comunale di Montevarchi nel tratto che fiancheggia l’Arno fino all’altezza della piscina comunale di Terranuova Bracciolini ed attraversano il fiume con soluzione aerea mediante due sostegni perfettamente inseriti nel contesto paesaggistico, per poi raggiungere la clientela in cavo interrato sotto l’autostrada A1".

Con l’allacciamento di Prada Enel ha concluso la prima parte dei lavori eseguiti di domenica per evitare disagi alla viabilità. Nelle prossime settimane inizierà la posa del restante tratto di cavo. Entro l'estate l'opera sarà completata.

 

Articoli correlati