03, Luglio, 2022

IL SONDAGGIO DI VPOST

Dove vorresti fosse organizzato il mercato settimanale del tuo comune?

IL SONDAGGIO DI VPOST

Dove vorresti fosse organizzato il mercato settimanale del tuo comune?

Dopo il confronto con i cittadini, il consiglio comunale ha adottato il nuovo piano strutturale. Il sindaco Lorenzini: “Approvazione entro l’estate”

Più lette

In Vetrina

Terminate le consultazioni con i cittadini sul nuovo Piano Strutturale del Comune di Rignano sull’Arno, hanno preso il via le procedure amministrative per la sua approvazione. Il sindaco Daniele Lorenzini: “Sarà approvato entro l’estate”.

Terminate le consultazioni con i cittadini sul nuovo Piano Strutturale del Comune di Rignano sull'Arno, hanno preso il via le procedure amministrative per la sua approvazione. Il primo atto è stato l'adozione dell'importante documento di programmazione da parte del Consiglio Comunale nell’ultima seduta dei giorni scorsi.

Un piano strutturale nato dal confronto con la gente e che si basa sul recupero dei volumi esistenti, su un’attenzione particolare alle attività produttive e al mondo del lavoro così come al turismo, settore che deve essere necessariamente sviluppato” ha spiegato il sindaco Daniele Lorenzini.

“Il nuovo piano strutturale punta molto sulla salvaguardia e sulla valorizzazione delle risorse locali, che ha l’ambizione di dare una nuova centralità a Rignano nella propria area di riferimento e non solo: la città metropolitana, il Valdarno superiore e  la Val di Sieve. In particolare il nuovo piano considera il paese come la “porta” di accesso al Valdarno, per questo deve essere capace di intercettare i flussi turistici da e per Firenze” ha concluso il sindaco Lorenzini.

Nei prossimi giorni gli elaborati saranno inviati per competenza anche alla Provincia di Firenze e alla Regione Toscana. Dal momento della sua pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana, i cittadini e gli Enti interessati avranno sessanta giorni di tempo per esprimere osservazioni di merito sull'atto. Tali osservazioni saranno valutate dall'Amministrazione Comunale in sede di approvazione definitiva del Piano Strutturale, che dovrebbe avvenire entro l'estate.

Articoli correlati