04, Ottobre, 2022

Covid-19, raccolta fondi per sostenere il sistema di Protezione Civile

Più lette

In Vetrina

Il Comune lancia un appello per dare un aiuto alle attività delle associazione impegnate nella cura di anziani, disabili e malati

Il sindaco di Figline Incisa Giulia Mugnai ha lanciato la raccolta fondi “Un aiuto per la Protezione Civile”, con l’obiettivo di creare una modalità attraverso la quale si possa concretizzare l’affetto e la voglia di collaborazione che in queste settimane arriva al Comune da aziende, studi e cittadini.

“Sono giorni di emergenza per tutti – ha spiegato la sindaca Mugnai – ma in questo momento un’attenzione particolare va rivolta agli operatori del sistema di Protezione Civile, tutti volontari, concittadini, che con grande altruismo stanno fornendo un contributo prezioso alla lotta contro il Coronavirus. Per questo abbiamo deciso di far confluire la solidarietà delle tante persone che ci contattano in un conto che possa sostenere le attività di queste associazioni, per l’acquisto delle mascherine e del gel igienizzante e per la sanificazione dei mezzi di trasporto, utilizzati in questi giorni anche per la fornitura a domicilio di generi di prima necessità e di medicinali per anziani, disabili e persone in isolamento. Ringrazio quindi Gaib, Prociv, Croce Azzurra di Figline, Croce Rossa di Incisa e Misericordia di Figline per lo straordinario impegno che stanno mettendo a disposizione della nostra comunità: a tutti i cittadini, quindi, rivolgo l’invito a sostenere le loro attività versando un piccolo contributo economico”.

 

Il contributo può essere versato sul conto corrente bancario n. 68632100000046016 intestato a Comune di Figline e Incisa Valdarno,

Iban IT 58 T 03069 05465 100000046016, causale “Un aiuto per la Protezione Civile”.

 

Articoli correlati