06, Febbraio, 2023

Coronavirus, a Rignano parte la consegna delle mascherine fornite da Regione Toscana

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

In Toscana sarà obbligatorio indossare la mascherina. Per quanto riguarda Rignano, saranno due le mascherine a testa per ogni residente

È iniziata ufficialmente la nuova fase di consegna delle mascherine per i cittadini di Rignano: in questa seconda mandata saranno le forniture della Regione Toscana ad essere distribuite, permettendo di avere due mascherine per ogni residente del Comune.

"Contestualmente, verranno evase anche le richieste rimaste in sospeso con il primo giro – comunica l'amministrazione – La gestione della consegna è a cura della Protezione Civile che si avvale di VAB Rignano sull'Arno, Associazione Nazionale Carabinieri e Croce Azzurra di Troghi. Si ricorda che: la distribuzione riguarda TUTTO il territorio comunale; chi consegna le mascherine NON entrerà nelle abitazioni private, ma aspetterà fuori alla porta condominiale e/o della casa; non verrà richiesto alcun pagamento né niente sarà dovuto a chi distribuisce il materiale; chi non sarà trovato in casa al momento della consegna, troverà nella cassetta delle lettere un avviso con i contatti da chiamare per la riconsegna oppure basterà inviare i propri dati a protezionecivile@comunerignano.it"

 

 

"Successivamente alla consegna, si ricorda che in Toscana sarà obbligatorio indossare la mascherina – continua l'amministrazione – come sottolinea il contenuto dell'ordinanza n. 26 del 6 aprile 2020 che riporta l'indicazione dell'utilizzo obbligatorio della mascherina monouso."

Articoli correlati