24, Settembre, 2022

Controlli nei luoghi di intrattenimento: i carabinieri sanzionano un locale

Più lette

In Vetrina

I carabinieri della compagnia di San Giovanni hanno effettuato i controlli insieme ai colleghi del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità di Firenze, ai funzionari dell’Ispettorato del Lavoro di Arezzo e al personale specializzato dei Vigili del Fuoco

I carabinieri della compagnia di San Giovanni Valdarno hanno organizzato un servizio di controllo in un locale valdarnese con la collaborazione dei colleghi del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità di Firenze, dei funzionari dell’Ispettorato del Lavoro di Arezzo e del personale specializzato dei Vigili del Fuoco. Lo scopo è stato quello di prevenire ed evitare la somministrazione di alcolici ai minorenni e di far rispettare le normative in materia di prevenzione incendi.

Presenti giovani carabinieri in borghese che, in incognito, introdottisi nel locale, hanno avuto modo di verificare la corretta somministrazione di alcolici ai minorenni, adeguatamente selezionati dal personale.

I carabinieri hanno, poi, riscontrato alcune irregolarità: "non adeguatamente rispettate le norme amministrative in merito alla sicurezza delle vie di fuga sia delle uscite di emergenza, in relazione al numero eccessivo di persone che al momento dei controlli occupavano il locale, oltre la capienza consentita in relazione al piano antincendio".

Sono state elevate sanzioni amministrative anche per la violazione delle norme inerenti la corretta conservazione degli alimenti somministrati. In tutto 3.000 euro di multa. Il legale rappresentante dell'azienda proprietaria del locale è stato denunciato per il mancato rispetto della normativa sulla sicurezza.

 

 

 

Articoli correlati