27, Giugno, 2022

Contrasto al cyberbullismo e alle fake news: ragazzi delle medie al Garibaldi per l’inizio del progetto H@ppynet+

Più lette

In Vetrina

Ripartito il progetto del Comune di Figline e Incisa e di Foreda per le scuole secondarie di 1° grado: si promuove l’uso consapevole di internet, per contrastare fenomeni come il cyberbullismo ma anche perché i ragazzi sappiano riconoscere verità e fake news

Si è aperta con l'incontro al Teatro Garibaldi, la seconda edizione di H@ppynet Plus, il progetto contro il cyberbullismo promosso dal Comune di Figline e Incisa in collaborazione con l’agenzia formativa Foreda Toscana. Come lo scorso anno, l'obiettivo è di rendere i ragazzi delle medie più consapevoli nell'uso di internet e social, con in più una sezione dedicata alle fake news.

Il percorso coinvolge cinque classi della secondaria di primo grado di Figline che, da metà novembre a marzo, saranno coinvolte in varie attività con un comune denominatore: la promozione della cultura digitale. Stamani gli alunni di queste cinque classi hanno partecipato al primo dei sei workshop previsti: la coordinatrice del progetto, Federica Giuliani, ha parlato della Piramide del Pericolo, mentre Laura Cioni è stata protagonista di un monologo sull’elogio della vulnerabilità. Nelle prossime settimane seguiranno altri cinque workshop per i soli studenti, infine un laboratorio pratico. 

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati