29, Gennaio, 2023

Congresso di Forza Italia: Angiolo Salvi nominato vice coordinatore provinciale di Arezzo

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

L’assessore di Montevarchi è uno dei due vicecoordinatori eletti nell’ambito del Congresso di Forza Italia ad Arezzo. Coordinatore confermato Bernardo Mennini. Presente l’Onorevole Stefano Mugnai

Si è aperta lo scorso sabato 23 novembre, in contemporanea in tutta la Toscana come voluto dall'onorevole Stefano Mugnai, la stagione congressuale di Forza Italia. Durante i lavori del congresso provinciale di Arezzo è stata presentata la squadra composta dal nuovo coordinamento provinciale e dai responsabili dei dipartimenti provinciali che lavoreranno assieme al coordinatore.

Bernardo Mennini è stato confermato per acclamazione Coordinatore Provinciale di Arezzo. Sempre nel corso della stessa riunione sono stati proposti dal coordinatore Mennini, quali vice coordinatori provinciali, i nomi di Angiolo Salvi di Montevarchi e di Alessio Mattesini di Arezzo.

Questi i nomi dei componenti il coordinamento provinciale assieme a quelli dei responsabili dei dipartimenti provinciali di Forza Italia che si insedieranno fra qualche giorno, nel corso della prima riunione: Mattesini Alessio; Boncompagni Luca; Conti Francesco; Benigni Leonardo; Manfreda Teodoro; Milani Alberto; Pieroni Bruno; Soldani Sergio; Mugnaini Jerry; Tonino Giunti; Cartocci Marcello; Rossi Paolo; Cerofolini Maurizio; Antonella Laurita; Sabrina di Milo; Alessia Salvi; Grandini Franca; Elena Tozzi; Bruni Francesca; Migliore Rosaria; Federico Scapecchi; Angiolo Salvi; Jacopo Apa; Monica Gobbi; Sangaletti Gianfranco; on. Stefano Mugnai; on. Felice Maurizio d’Ettore; Renzi Francesco; Lucrezia Tarquini; Enrico Naldini; Paolo Laurita; Francesco Francini; Domenico Morisi; Marcella Luzzi; Mario Ghezzi; Lorenzo Martellini; Butini Gianluca;  Claudia Amatucci; Daniela Bellacci; Lucchesini Francesca; Losi Letizia; Kondi Baftjar; Donnini Arianna Monica; Sordi Alberto; Frullanti Patrizia; Azzutti Fabio; Giancarlo Faralli.

I lavori sono stati presieduti dalla senatrice Fiammetta Modena e introdotti dall’onorevole Mugnai. "Tra conferme e nuovi ingressi – ha detto Mugnai – oggi Forza Italia ha vissuto una giornata di grande confronto di idee e progetti con i congressi provinciali che sono stati in larga misura unitari, ma ciò non ha spento il dibattito e la voglia di crescere che in Toscana il partito esprime. Adesso, con questa rinnovata legittimazione dei coordinatori provinciali azzurri, Forza Italia è pronta per concentrarsi su una sfida storica: vincere insieme al centrodestra le elezioni della prossima primavera e strappare la Regione alle sinistre. Ringrazio tutti gli iscritti e i Presidenti dei congressi per aver reso possibile questa grande giornata di partecipazione e militanza. Adesso il movimento azzurro toscano può concentrarsi nel migliore dei modi sull’appuntamento delle regionali. Ci stiamo lavorando da anni, è l’appuntamento con la storia e cioè con il giorno in cui il centrodestra strapperà la guida della regione alla sinistra. Forza Italia c’è, più determinata che mai". 

Mennini, appena riconfermato, ha dichiarato: "Forza Italia è stata ed è ancora il perno del centro destra perchè questo possa continuare a vincere. Rappresentiamo all'interno della coalizione quell'area insostituibile che permette a tutto il centro destra di proporsi come alternativa credibile di governo, a livello territoriale e nazionale. Ad Arezzo dobbiamo parlare in modo chiaro e semplice ed arrivare al cuore della gente, per avere il loro voto e la loro preferenza. La nostra mozione ha l'obiettivo di far prevalere il concetto strategico di unità del centro destra con a guida il sindaco Alessandro Ghinelli e con una campagna elettorale serrata e imperniata su temi e problematiche territoriali per rafforzare la nostra rappresentanza all'interno del consiglio comunale e del consiglio regionale. La squadra che guiderà Forza Italia aretina, che intendiamo proporre, è composta da donne e uomini profondamente motivati e di indubbia competenza".

L’onorevole D’Ettore dopo aver presieduto il Congresso di Firenze, ha partecipato anche a quello di Arezzo, proprio nella sua circoscrizione. L’onorevole si è complimentato "per la grande partecipazione e riaffermazione della linea volta all'unità del centrodestra in vista anche delle elezioni regionali in Toscana. Forza Italia, Lega e Fratelli d'Italia rappresentano l'unica prospettiva di rinnovamento e di buon governo anche per la Toscana". 

L'assessore di Montevarchi Angiolo Salvi ha ringraziato il Coordinatore Mennini, gli on. Mugnai e D’Ettore per la proposta ricevuta e si è congratolato con tutti i gli esponenti del Valdarno presenti nel direttivo augurando loro un  buon lavoro sul territorio.    

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati