27, Marzo, 2023

Coltivava piante di cannabis nella propria abitazione: scoperto e denunciato dai carabinieri

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Sulla vicenda sono intervenuti i carabinieri della compagnia di San Giovanni

E' stato scoperto a coltivare illegalmente piante di cannabis nelle pertinenze della propria abitazione di Bucine. Per questo i carabinieri della compagnia di San Giovanni hanno denunciato in stato di libertà un 47enne.

L’intervento dei carabinieri è stato l'epilogo di una serie di accertamenti investigativi da parte dei militari di Bucine e Levane, coadiuvati dai colleghi di Cavriglia. I servizi di appostamento ed osservazione notturna, infatti, hanno consentito di individuare i diversi luoghi dove erano le piante di cannabis, già mature, dal fusto robusto e dalle infiorescenze già sviluppate, di oltre due metri d’altezza. Successivamente è stato individuato l'uomo che aveva la disponibilità dei terreni ed è scattato l'intervento dei carabinieri.

In tutto sono state trovate 11 piante di grande dimensione ed in avanzato stato di maturazione. Per l’uomo è scattata la denuncia in stato di libertà, per illecita coltivazione di sostanza stupefacente. Le piante sono state estirpate e sequestrate, e verranno sottoposte alle previste analisi chimiche, dalle quali sarà possibile determinare l’intensità del principio attivo, e, conseguenzialmente, il numero di dosi che avrebbero potute essere illegalmente commercializzate.

 

 

Articoli correlati