03, Ottobre, 2022

Bilancio di previsione: nessun taglio al sociale, alla scuola, alle politiche giovanili

Più lette

In Vetrina

L’assessore del Comune di Terranuova Sara Grifoni fa il punto del bilancio approvato a dicembre

Un bilancio di previsione diverso rispetto a quelli passati è stato approvato nel mese di dicembre: un milione di euro in meno avrebbe potuto condizionare le scelte dell'Amministrazione comunale di Terranuova consigliando di ridurre alcuni servizi o di aumentare tasse e tariffe. Così non è stato. 

Sara Grifoni, assessore istruzione, politiche sociali e welfare, politiche giovanili, comunicazione, partecipazione e cittadinanza attiva: "Mensa, trasporto scolastico e tutti i servizi relativi alla scuola e al sociale non subiranno aumenti delle tariffe e manterranno la qualità avuta sinora. Abbiamo rinnovato l'appalto per l'assistenza domiciliare alle persone anziane o più fragili, abbiamo erogato contributi per i pasti a domicilio e per le associazioni che ci aiutano in questo. Investimenti continueranno anche per l'inserimento lavorativo".

Dopo il sociale la scuola: "Continueremo a erogare tutti i contributi per i servizi ausiliari alla scuola. Inoltre per la casa quest'anno andremo a emanare un nuovo bando per l'assegnazione di quelle popolari e continueremo a dare i contributi per i canoni di affitto".

 

 

Articoli correlati