28, Settembre, 2022

Area di Sant’Andrea, le Liste Civiche: “Si vada con decisione verso il rilancio industriale”

Più lette

In Vetrina

Possibile investitore industriale per l’area a nord di San Giovanni: una ipotesi che trova completamente favorevoli le Liste Civiche, che spingono perché la città abbia un rilancio industriale e artigianale

"Si percorra con decisione la strada del rilancio dell'Area di Sant'Andrea". A chiederlo sono, in una nota, le Liste Civica sangiovannesi, che si dicono convinte della necessità di favorire il rilancio economico partendo anche da qui. Una posizione, questa, che arriva in questi giorni in cui si rincorrono, spiega la nota delle Liste Civiche, "voci su possibili nuovi investimenti industriali che interesserebbero quell'area. Non possiamo rimanere sordi noi che, da sempre, abbiamo fatto proprio del rilancio economico e produttivo della Città un pilastro dei nostri programmi". 

"Siamo da sempre convinti – prosegue la nota – che San Giovanni debba trovare una sua nuova e forte caratterizzazione industriale ed artigianale e che non possa delegare alle sole attività del terziario, seppur preziose, l’onere della creazione di nuovi posti di lavoro e di nuove occasioni di sviluppo. Perciò salutiamo con favore queste ipotesi di sviluppo".

Secondo le indiscrezioni, l’area interessata "dovrebbe essere quell’area di Sant'Andrea che, nel nostro programma, sarebbe stata solo ed esclusivamente artigianale ed industriale, abbandonando l’ipotesi funesta che anche lì potessero insidiarsi attività commerciali e di grande distribuzione". Alla luce di questo quadro, le Liste Civiche invitano l'Amministrazione comunale "a procedere con forza e decisione verso questa opportunità".

"Saremo pronti a sostenerla e a riconoscere il merito a chi, evidentemente nella passata legislatura, ha creato le possibilità per permettere questo importante insediamento. Siamo anche certi che in Valdarno ci sia già chi osteggia questo possibilità; qualcuno preferisce sicuramente  la San Giovanni debole e remissiva degli ultimi anni ad una città di nuovo in grado di creare lavoro e ricchezza. Ma noi dobbiamo lavorare per un solo, grande, obiettivo comune: il rilancio della città. Confidiamo che questo possa essere il pensiero di ogni vero Sangiovannese", chiude la nota. 

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati