01, Febbraio, 2023

Aggredisce e ferisce la compagna e la figlia minorenne: prima denunciato, poi arrestato dai carabinieri

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

I fatti risalgono al mese di agosto. I carabinieri di Montevarchi lo hanno rintracciato a Verona

Nel mese di agosto, durante i festeggiamenti del Perdono a Montevarchi aveva aggredito e ferito gravemente la compagna e la figlia minorenne. Denunciato al momento, è stato adesso rintracciato a Verona e arrestato dai carabinieri della stazione montevarchina e dai colleghi di Castel D'Azzano. Si tratta di un disoccupato di origine nigeriana con precedenti penali alle spalle.

L'uomo al culmine di una lite in casa aveva aggredito e colpito con i cocci di una bottiglia di vetro la compagna e la figlia intervenuta per difendere la madre. Poi era fuggito per il centro di Montevarchi. I carabinieri di Montevarchi lo avevano rintracciato e denunciato. Adesso l'Autorità giudiziaria ne ha disposto la custodia cautelare in carcere.

 

 

 

 

Articoli correlati