21, Maggio, 2022

Podere Rota, Sergio Chienni: “Fondamentale il piano di caratterizzazione per approfondire le cause della contaminazione. Stiamo agendo in pieno accordo con la Regione”

spot_img

Più lette

Dopo la decisione dell’assessore Regionale Monia Monni di accelerare la bonifica dell’area limitrofa alla SP 7 di Piantravigne interviene il sindaco di Terranuova Sergio Chienni.

“Bene ha fatto l’Assessore Monni a sollecitare la bonifica dei terreni contaminati in prossimità della SP 7 di Piantravigne. Come già ribadito più volte il nostro comune, oltre a sentirsi parte lesa in questa vicenda, ha stimolato tutti gli enti preposti al controllo e alla bonifica confermando tutta la disponibilità a fare la propria parte per quanto gli concerne”.

“La bonifica dei terreni contaminati da Keu, dev’essere approfondita ed eseguita in modo celere e puntuale – ha detto Chienni – Per quanto ci concerne confermiamo che siamo pronti a svolgere il nostro ruolo e a collaborare affinché tutto avvenga nei tempi e nei modi più consoni alla complessità della vicenda. Concludo ribadendo che tutela dell’ambiente e della salute pubblica sono valori imprescindibili e che ogni azione o investimento legato a quest’area non può prescindere da tali aspetti”.

Articoli correlati