19, Agosto, 2022

Guasti e problemi, mattinata di ritardi per i treni regionali

Più lette

In Vetrina

Un guasto fra Arezzo e Indicatore ha provocato una serie di ritardi nella tratta, che hanno interessato anche alcuni regionali che attraversano il Valdarno. Il 6604 ha avuto invece un problema alla stazione di Bucine

Lunedì mattina complicato per i pendolari valdarnesi, per un guasto che si è verificato all'alba sugli impianti fra Arezzo e Indicatore. RFI ha dichiarato il ritorno alla normalità dalle 6,20, ma con la conseguenza di ritardi compresi fra 10 e 25 minuti per cinque treni regionali.

Instradati in Direttissima nel tratto fra Arezzo e Montevarchi, saltando quindi le fermate nelle stazioni di Ponticino, Laterina e Bucine, tre treni della mattina: 11796 (Arezzo – Prato C.le), 11931 (Firenze SMN – Arezzo) e 11658 (Chiusi C.T. – Firenze SMN).

Segnalati invece ritardi di circa 20 minuti per il regionale 6604, uno dei più utilizzati della mattinata, che ha dovuto prolungare la sosta alla stazione di Bucine, pare per un problema ad una porta, poi risolto. 

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati