02, Febbraio, 2023

Bekaert, Nardella, Mugnai e i Sindacati: “E’ il momento di presentare soluzioni”

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Richieste al Ministero del Lavoro proposte concrete e credibili

I segretari di Fiom Daniele Calosi, Fim Alessandro Beccastrini e Uilm Davide Materazzi si sono incontrati stamani in Palazzo Medici Riccardi con il Sindaco Metropolitano Dario Nardella e il Sindaco di Figline Incisa Giulia Mugnai.

Nel corso della riunione è emersa la volontà di procedere in modo strettamente coordinato nel seguire lo sviluppo della vicenda dei lavoratori della Bekaert.

"Chiediamo al Ministro dello Sviluppo Economico – concordano i Sindaci e i Segretari delle sigle sindacali – di presentare una o più soluzioni concrete ed efficaci che diano la possibilità di riprendere l'attività e consentano la salvaguardia dei lavoratori in cassa integrazione". Ribadita la necessità di affrontare complessivamente la situazione prendendo in esame ogni soluzione proposta dagli interlocutori. "Ringraziamo – aggiungono- la Regione per l'impegno assunto fino ad ora e che siamo certi continuerà. Riconosciamo a Governo  la positiva decisione di prorogare Cigs  fino a novembre".

I Sindaci Nardella e Mugnai hanno sottolineato come oggi si sia svolto "un incontro estremamente importante nel quale abbiamo registrato una rinnovata unità del fronte sindacale, utile a contribuire ad un esito positivo di questa difficilissima situazione.  Ringraziamo per questo Fim, Fiom e Uilm per le posizioni espresse e chiediamo al Ministero un impegno ai massimi livelli per addivenire ad una soluzione".

"Il tempo sta per scadere e questo territorio e i lavoratori aspettano di vedere proposte concrete di tipo industriale per la rinascita del sito produttivo e per la salvaguardia dell'occupazione".

 

Articoli correlati