29, Gennaio, 2023

Apre alle visite il Castello di Sammezzano, esauriti in due minuti tutti i posti: oltre 300 le prenotazioni

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

L’apertura alle visite guidate è organizzata per il 4 maggio, e curata dal Comitato Ferdinando Panciatichi. Ma le richieste sono così tante che in soli due minuti, dal momento dell’apertura delle iscrizioni, i posti erano già tutti esauriti. “Facciamo il possibile, ma siamo volontari”, sottolineano gli organizzatori. A giugno forse un’altra apertura

Meno di due minuti per esaurire i 250 posti disponibili per le visite guidate gratuite al Castello di Sammezzano, in occasione dell'apertura del prossimo 4 maggio. Un record assoluto, registrato ieri al momento dell'apertura delle iscrizioni, con appositi moduli on line attraverso il profilo fb del Comitato: in molti sono rimasti a bocca asciutta, tanto che si pensa ad una nuova apertura. 

Il Castello di Sammezzano è di proprietà privata, e le aperture al pubblico sono rese possibile dal lavoro di volontari del Comitato dedicato a Ferdinando Panciatichi Ximenes D'Aragona, colui che realizzò questo particolarissimo castello. Grazie proprio al dialogo e alla collaborazione dei proprietari della struttura, occasionalmente vengono organizzate queste visite guidate gratuite. 

Il 4 maggio prossimo l'apertura del Castello è organizzata in occasione della 20° Marniatona – 3° Marniatrail, dal Comitato in collaborazione con l'USD Leccese. Nel corso della giornata sono stati predisposti cinque turni di visita, da cinquanta persone ciascuno. Ma la richiesta è molto più alta, sono moltissimi i valdarnesi (e non) che vorrebbero entrare per ammirare il Castello di Sammezzano. 

"Noi riusciamo ad organizzare qualche apertura su concessione della proprietà – commentano gli organizzatori – facciamo del nostro meglio per permettere a più persone possibile di riuscire a vedere Sammezzano, più di così non è possibile, siamo solo dei volontari! Vista la grande richiesta, stiamo lavorando per una apertura anche nel mese di giugno". 

Articoli correlati