04, Febbraio, 2023

Il sangiovannese Riccardo Imperiosi entra nella Commissione Affari europei e cooperazione

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Durante l’Assemblea Generale del Consiglio Nazionale Giovani Avanti!, tenuta a Roma lo scorso 17 dicembre, è stato eletto il sangiovannese Riccardo Imperiosi nella Commissione Affari Europei e cooperazione.

 

Il ruolo del Consiglio Nazionale Giovani è importante in quanto rappresenta gli italiani in patria e all’estero, svolgendo un dialogo internazionale con organismi come l’ECOSOC Youth Forum delle Nazioni Unite o l’European Youth Forum. Il Consiglio Nazionale è un’Istituzione che si rifà al Ministero dello Sport delle politiche giovanili, composto da giovani di partito, ma anche da associazioni varie. Ogni delegato del Consiglio vota a loro volta, durante l’Assemblea generale, delle Commissioni di lavoro permanenti. Una di queste è la Commissione di affari europei e cooperazioni, nella quale Riccardo Imperiosi è stato eletto in unanimità, ricevendo così una grande dimostrazione di fiducia da parte del Consiglio Nazionale. 

Riccardo Imperiosi: “Io personalmente credo fermamente che un’Europa unita, nei popoli e nelle istituzioni, sia alla base per il raggiungimento di una società equa, che non lasci indietro nessuno e che riponga nella fratellanza e rispetto tra gli individui le speranze di un futuro migliore“.Queste sono le parole che Riccardo Imperiosi ha pronunciato durante l’intervento inerente alla sua candidatura, ancora Imperiosi: “Un’Europea unita e federata, che valorizzi le peculiarità dei singoli senza uniformare in modo coatto. Un’Europa senza confini, in cui le modalità, da incentivare in tutte le sue forme, sia lato lavoro che formazione, non è da considerarsi solo un’avventura ma un’opportunità. Un’Europa che si faccia per prima nel mondo portatrice di diritti e solidarietà, che abbia le sua fondamenta nell’equità e nella sostenibilità non solo ambientale -quantomai necessaria- ma della società tutta”.

 

Articoli correlati