14, Agosto, 2022

Fimer, Ruscelli e Bronzi: ” La visita di Orlando conferma l’attenzione del Governo”

Più lette

In Vetrina

“L’incontro di oggi a Terranuova con il ministro del lavoro Orlando – affermano Francesco Ruscelli, Segretario provinciale Pd e Mauro Bronzi, Segretario Comunale PD Terranuova – ha confermato quanto i sindacati, le istituzioni e il Pd dicono da tempo: le minacce di chiusura della Fimer rappresentano un controsenso non solo in riferimento all’occupazione e agli interessi del Valdarno ma, più complessivamente, delle strategie dell’Italia e dell’Europa. Stiamo parlando di un’azienda leader nel settore della green economy. Fondamentale quindi la posizione assunta stamani dal ministro Orlando che ha garantito attenzione e vigilanza sulla vertenza Fimer”.

“La sua presenza oggi a Terranuova assume ancora maggior significato in vista della riunione dell’11 febbraio al MISE. Non possono essere accettate – concludono Ruscelli e Bronzi – riduzioni di investimento e tentazioni di delocalizzazione. Non può essere indebolita una capacità produttiva in un settore strategico come quello della green economy e non possono essere assolutamente compromessi 800 posti di lavoro”.

Ruscelli e Bronzi rivolgono, poi, un ringraziamento particolare, oltre al Ministro Andrea Orlando, anche al presidente della regione Toscana Eugenio Giani e all’assessore regionale al Lavoro Alessandra Nardini, ai consiglieri regionali Vincenzo Ceccarelli e Lucia De Robertis ed i sindaci e amministratori del Valdarno con in testa il sindaco di Terranuova Sergio Chienni per l’impegno continuo e costante sulla vicenda Fimer.

Articoli correlati