16.07.2018  08:56

Viabilità: chiudono due direttrici in uscita dal Valdarno. Stop al traffico verso Bagno a Ripoli, chiuso anche Ponte a Buriano

di Glenda Venturini
Due cantieri che scattano da oggi. Fra Rignano e Firenze, si deve passare da Ponte a Niccheri, perché la strada per Bagno a Ripoli è chiusa per lavori di Publiacqua. Dall'altra parte, verso Arezzo, stop al traffico su Ponte a Buriano e mezzi deviati sulla viabilità alternativa


commenti

Data della notizia:  16.07.2018  08:56

Due cantieri che aprono oggi, ai due estremi del Valdarno, e che portano con sé non poche difficoltà al traffico in uscita dalla vallata: sia per chi di solito fa il San Donato per raggiungere Firenze (e viceversa); sia per chi arriva ad Arezzo dalla Setteponti attraversando Ponte a Buriano. Vediamo nei dettagli. 

A Bagno a Ripoli sono in corso lavori di Publiacqua lungo via Roma: interventi che comporteranno la chiusura totale 24 ore su 24 della strada nel tratto compreso tra via di Centanni e l'incrocio con via della Martellina, all'altezza della frazione di Meoste, da lunedì 16 luglio a venerdì 10 agosto. Il traffico di auto e moto da San Donato in Collina per Bagno a Ripoli e Firenze sarà deviato, all'altezza di Osteria Nuova, verso Antella/Ponte a Ema e da lì verso Bagno a Ripoli o Firenze. Stesso itinerario Ponte a Ema/Antella/Osteria Nuova per i veicoli provenienti da Bagno a Ripoli o Firenze e diretti a San Donato in Collina. In sostanza, sarà obbligatorio passare da Ponte a Niccheri perché la strada per Bagno a Ripoli è chiusa al traffico. La fase successiva partirà dopo Ferragosto: in quel caso, però, la strada non sarà chiusa, ma sarà istituito il senso unico alternato.

All'altro estremo del Valdarno, ripartono i lavori di restauro e risanamento di Ponte Buriano. In questo caso il divieto assoluto di transito scatterà dalle 17 di oggi, lunedì 16 luglio, e sarà in vigore fino al 31 agosto. Individuata e segnalata anche in loco la viabilità alternativa: per auto, moto e mezzi con massa inferiore a 7,5 tonnellate, autobus, scuolabus e mezzi della nettezza urbana, il passaggio sarà (da Arezzo al Valdarno) a Ripa di Quarata, con svolta per la SP 43 della Libbia fino alla rotatoria di Campoluci, poi Castelluccio, SP 56 dello Spicchio fino a Ponte Buriano (e viceversa in direzione opposta). Per i mezzi pesanti, superiori a 7,5 tonnellate, sarà invece necessario percorrere, in direzione da Arezzo verso il Valdarno, via Fiorentina, San Leo, Indicatore e infine la Regionale69 (e viceversa in direzione opposta) o, in alternativa, utilizzare l'autostrada. 

Cronaca

 
comments powered by Disqus
Julian Carax
Un.Dici
In un viaggio a tappe inseguendo il percorso della bellez...
Roberto Riviello
Controcorrente
C’è nell’aria sentore di Natale, non è vero? ...