07.11.2015  14:19

Referendum abrogativo: Cresce San Giovanni chiede un consiglio comunale con l'assessore regionale Saccardi

di Monica Campani
Francesco Carbini, dopo il successo della raccolta delle firme per il Referendum abrogativo della legge regionale sul sistema sanitario, annuncia la richiesta di un consiglio comunale straordinario aperto


55.500 firme raccolte hanno superato ogni più rosea aspettiva del Comitato organizzatore: per richiedere il Referendum abrogativo della legge regionale sul sistema sanitario ne erano necessarie solo 38.000. Per questo il capogruppo di Cresce San Giovanni, Francesco Carbini, annuncia la richiesta di un consiglio comunale straordinario aperto per affrontare l'argomento con la presenza dell'assessore regionale al diritto alla salute Stefania Saccardi.

Il consigliere della Lista civica che ha collaborato alla raccolta delle firme, così come anche altre forze di opposizione valdarnesi, dunque intende portare il risultato della raccolta delle firme nella sede istituzionale della città. L'auspicio del Comitato è che l'iniziativa possa essere ampliata anche in tutti gli altri comuni del Valdarno.

Politica

 
comments powered by Disqus