18.02.2015  17:06

Raccolta firme a Pieve a Presciano contro la chiusura dell'ufficio postale. Domani sera nuova assemblea pubblica

di Federica Crini
Domani sera nuova assemblea pubblica indetta dal sindaco Simona Neri per fare il punto della situazione con i cittadini. Intanto prosegue la raccolta firme da presentare al Prefetto


Domani sera, giovedì 19, nuova assemblea pubblica a Pieve a Presciano per fare il punto sulla situazione e il futuro dell'ufficio postale della frazione. Il sindaco di Pergine Simona Neri ha convocato i cittadini per le ore 21.15 nei locali del circolo.

Sarà l'occasione per un aggiornamento "sul percorso che sindaci, sindacati e politici stanno portando avanti per contrastare il piano di razionalizzazione di Poste Italiane. Inoltre, due giorni fa, duerante la Conferenza Zonale dei sindaci, abbiamo deciso di redigere un documento di protesta che vi mostrerò non appena condiviso da tutti", ha dichiarato Neri.

Intanto prosegue la raccolta firme per opporsi al provvedimento di chiusura: come deciso nel primo incontro pubblico, i documenti saranno poi presentati al Prefetto. Chi vuole lasciare la propria adesione può rivolgersi al bar ristorante Perbacco e al circolo, dove sono presenti i moduli, mentre alcuni volontari passeranno anche presso le abitazioni per dare la possibilità a tutti di firmare.
 

Cronaca

 
comments powered by Disqus