13.09.2019  21:00

Piano strutturale intercomunale: "Pianifichiamo insieme il territorio"

di Monica Campani
Lo strumento, sulla scia delle legge regionale 65, verrà avviato entro il 27 novembre. Contributi per 60mila euro


commenti

Data della notizia:  13.09.2019  21:00

San Giovanni  e Cavriglia stanno per redigere un Piano strutturale intercomunale, lo strumento della pianificazione territoriale. Sulla scia della legge regionale 65, entrambi i Comuni dovranno avviarlo entro il 27 Novembre. Si tratta di un primo passo per ulteriori collaborazioni anche in altri ambiti tra le due amministrazioni.

Dalla Regione Toscana arriveranno contributi per 60mila euro grazie al bando che incentiva i processi di coordinamento delle politiche di pianificazione per promuovere uno sviluppo del territorio complessivo, armonico ed omogeneo.

A influenzare i due sindaci nella scelta sono stati i territori di San Giovanni e Cavriglia: confinanti, contigui e comprensivi di un’area che, partendo dal versante delle colline del Chianti si spinge fino al fondovalle del Valdarno, individuando nel Valdarno Superiore l’ambito naturale che, per ragioni storiche, geografiche, sociali ed economiche si presta ad essere analizzato nei termini di politiche di area vasta.

 

"La condivisione del progetto del Piano strutturale intercomunale consentirà, non soltanto uno sviluppo ed una organizzazione razionale del territorio, ma anche l’attivazione di politiche gestionali integrate, per impiegare al meglio le vocazioni e le potenzialità di ciascuno dei due Comuni. San Giovanni Valdarno e Cavriglia sono le prime, in Valdarno, a scegliere di gestire la pianificazione territoriale insieme, per avere una prospettiva di studio e di operatività più ampia ed articolata, allo scopo di realizzare un disegno condiviso, per rispondere alle domande emergenti del territorio, nella consapevolezza che le dinamiche insediative e socio economiche corrispondono a confini spaziali sempre meno corrispondenti a quelli amministrativi, e per definire anche politiche coordinate di salvaguardia e valorizzazione delle risorse ambientali e del paesaggio".

 

Al via l'iter che vede capofila il Comune di San Giovanni 

 

Politica

 
comments powered by Disqus
Roberto Riviello
Controcorrente
Chi avrebbe mai pensato che una statua raffigurante Gabri...
Alessio Bigini
Alessio Bigini Software/Electro Lab
Ciao a tutti, in questo articolo andremo a recensire un n...