24.01.2020  14:29

Lavori per la terza corsia: arriva la posa del nuovo viadotto di Ponte a Ema. A1 chiusa per due notti

di Glenda Venturini
Autostrada chiusa per due notti, nel fine settimana, tra i caselli di Firenze Sud e Incisa Reggello in entrambe le direzioni: proseguono infatti i lavori legati alla Terza corsia, con la posa del nuovo viadotto


commenti

Data della notizia:  24.01.2020  14:29

Autostrada chiusa per due notti consecutive, fra i caselli di Incisa Reggello e di Firenze Sud, per consentire la posa in opera di un nuovo viadotto nell'ambito dei lavori per la terza corsia. L'intervento, che sarà effettuato da Pavimental, comporterà la chiusura al transito anche di via Campigliano, nel comune di Bagno a Ripoli, nelle stesse notti.

Nel dettaglio, l'intervento prevede la collocazione del nuovo impalcato del viadotto della A1 che attraversa il torrente Ema e la strada comunale, nel cuore della frazione di Ponte a Ema. Il ponte ha una lunghezza complessiva di 71 metri ed è suddiviso in tre campate. Verrà installato, tra l'altro, anche uno speciale giunto che ridurrà il rumore prodotto dallo scorrimento delle ruote dei mezzi pesanti.

Il tratto compreso tra Firenze sud e Incisa Reggello, in entrambe le direzioni, sarà chiuso nei seguenti giorni e orari:
-dalle 21.00 di sabato 25 gennaio alle 7.00 di domenica 26 gennaio;
-dalle 22.00 di domenica 26 gennaio alle 5.00 di lunedì 27 gennaio.
Saranno, inoltre, chiuse le aree di servizio "Chianti est" e "Chianti ovest", situate all'interno del tratto, già da un'ora prima rispetto allo stop alle auto. 

In alternativa, per le brevi percorrenze, Autostrade consiglia di percorrere la viabilità ordinaria: per questo saranno predisposti appositi cartelli temporanei, ed è possibile un aumento del traffico sulla Regionale 69 in Valdarno fiorentino, dal casello di Incisa Reggello verso Pontassieve e viceversa. 

Cronaca

 
comments powered by Disqus
ULTIME NOTIZIE