18.03.2019  18:45

Gran Premio Internazionale di Venezia: Leone d'oro a Simona Neri

di Monica Campani
L'importante riconoscimento verrà consegnato al sindaco di Laterina Pergine per il suo impegno nella lotta al gioco d'azzardo


"Sono onorata di questo riconoscimento. Ma io sono stata solo veicolo e voce di tante iniziative concrete e di sensibilizzazione che sono nate in condivisione con uno "staff" che parte da ANCI Toscana e che mese dopo mese sta ancora crescendo. Con queste persone condivido aggiornamenti ormai quotidiani sulla legislazione, sui numeri, sui percorsi da portare avanti nel contrasto alla patologia da gioco d'azzardo e questo è senza dubbio un incoraggiamento, per tutti noi, ad andare avanti e lavorare con la stessa motivazione di sempre, a salvaguardia della salute pubblica". Con queste parole il sindaco di Laterina Pergine, Simona Neri, ha annunciato che riceverà un prestigio riconoscimento: il Gran Premio Internazionale di Venezia Leone D'Oro che dal 1947 viene assssgnato a coloro che hanno contribuito alla crescita del Paese.

Il Premio, assegnatole per l'impegno profuso nella lotta alle ludopatie, le verrà consegnato venerdì 22 marzo alle 15.00, nella sala Zuccari del Senato della Repubblica.

La motivazione: "Riconoscimento speciale a Simona Neri per il lavoro portato avanti con le istituzioni, le associazione in tema di ludopatie".

Cultura

 
comments powered by Disqus
Julian Carax
Un.Dici
E chi l’avrebbe mai detto che una squadra canadese (l’uni...
Roberto Riviello
Controcorrente
Per capire la storia e soprattutto l’anima (che i l...