05.12.2018  11:31

Fissata la nuova asta per i Giardini Spinelli: fra una settimana di nuovo in vendita

di Glenda Venturini
Base d'asta ancora a 990mila euro, offerte entro il 12 dicembre: il giorno successivo l'apertura delle eventuali buste. Il Comitato non si arrende: "Aspettiamo ancora la pronuncia del Tar"


commenti

Data della notizia:  05.12.2018  11:31

Tornano all'asta i Giardini Spinelli, dopo il primo tentativo di vendita andato deserto lo scorso mese di maggio. L'Amministrazione comunale ha riaperto le procedure del bando: le eventuali offerte si riceveranno entro il 12 dicembre, il giorno successivo si terrà in comune l'apertura delle buste. La base d'asta resta fissata a 990mila euro. 

In vendita, lo ricordiamo, finisce un'area di complessivi 5mila metri quadri circa, oggi un giardino pubblico, trasformato però in lotto libero edificabile (su 2200 metri quadrati) con una delibera che ha fatto molto discutere. Contro questa vendita è schierato il Comitato dei residenti intorno ai Giardini Spinelli, che si sono anche rivolti al Tar.

"La nostra Sindaco - scrive oggi il Comitato - si è affrettata a ripubblicare l’avviso d’asta ed a fissare la nuova data per la vendita, senza attendere il giudizio del T.A.R, che dovrà pronunciarsi sulla richiesta di annullamento della Delibera di variazione urbanistica, da giardino pubblico a lotto libero edificabile, presentata dal Comitato dei residenti". 

"Con questo provvedimento la Giunta Comunale, caso assai paradossale, si appresta a mettere  in atto la prima cosa concreta della loro amministrazione, disattendendo le speranze dei cittadini elettori che si aspettavano ben altro, dopo le promesse fatte. La distruzione del Giardino Spinelli non era stato argomento della campagna elettorale! Ci appelliamo di nuovo alla riflessione ed al buonsenso;  non servono altre costruzioni in questa zona, non distruggete questo patrimonio di alberi e  lasciate quel po’ di verde rimasto, per la fruibilità di tutti. Tanti cittadini ed il particolar modo quanti vi hanno dato la preferenza, ve ne saranno grati".

 

"

Cronaca

 
comments powered by Disqus