07.05.2019  21:32

Figline Incisa, Cristina Simoni: "Non partecipo all'incontro sulla Bekaert perché voglio rimanere dalla parte di tutti i lavoratori"

Comunicato stampa
La candidata a sindaco di Figline Incisa per tre Liste civiche spiega perchè non interviene al confronto sulla Bekaert


commenti

Leggi gli Speciali:  Amministrative 2019: Figline e Incisa

Data della notizia:  07.05.2019  21:32

"Pensavo che l' incontro sulla Bekeart fosse organizzato dalla Fiom ma che tutti i sindacati fossero stati invitati dunque presenti:FIm-Cisl, Uilm-Uil. Invece l' incontro è stato organizzato dalla sola Fiom-Cgil. Credo che questo rischi di mandare ai cittadini un messaggio sbagliato. I sindacati devono essere uniti per difendere la propria fabbrica. Quando la Pirelli ha venduto alla Bekaert tra la fine del 2013 e l' inizio del 2014, i sindacati non sono stati uniti quanto sarebbe stato necessario. Vi era chi vedeva i rischi dell'acquisizione da parte del concorrente belga, chi invece, la considerava una opportunità".

"Oggi la Fiom organizza, da sola, un evento elettorale. Faccio loro i migliori auguri. Auspico l' unità sindacale come vuole Landini. Non partecipo proprio perché voglio rimanere dalla parte dei lavoratori, di tutti i lavoratori. Ho telefonato personalmente al segretario Fiom referente per comunicare la mia decisione".
 

Comunicati Stampa

 
comments powered by Disqus