10.06.2018  18:30

Atleti in passerella con i premi della "Giornata dello sportivo"

di Michele Bossini
In totale sono stati quattordici i riconoscimenti che sono stati consegnati


commenti

Data della notizia:  10.06.2018  18:30

Nella Pieve di San Giovanni Battista si è tenuta  la tradizionale  “Giornata dello sportivo”, organizzata dalla sezione dei veterani sportivi “Ezio Bianchi” e dall'assessorato allo sport di San Giovanni,  con la premiazione di  personaggi e squadre che hanno dato lustro alla città con la loro attività in ambito sportivo in una mattinata durante la quale, nella prima parte, si è anche sottolineato il valore dello sport come strumento sia di crescita che di aggregazione.

Premiato dai veterani sportivi come atleta dell'anno il ginnasta Matteo Rindori, più volte campione regionale e nel 2017, ai campionati italiani di Rimini, medaglia d’oro al corpo libero nella categoria silver Eccellenza junior e bronzo al volteggio.

Il premio riservato agli atleti emergenti è stato assegnato al nuotatore classe 2004 Lorenzo Berretti, che ai campionati regionali 2017 ha vinto quattro medaglie d’oro (50 metri rana  e 50 metri stile libero,  nella staffetta 4x50 misti e 4x50 stile libero coi compagni di squadra del Centro nuoto Montevarchi).


A Giovanni Kostner, da sempre nel mondo del calcio prima come giocatore, poi come allenatore e infine nel ruolo di dirigente, è andato l'ambito riconoscimento "Una vita per lo sport".

Gli altri premi assegnati dai veterani sportivi sono andati a Franco Sacchetti per le ventisei partecipazioni al Capodanno di corsa, Francesca Fabbri e Simona Greco, campionesse nazionali Unvs di mezza maratona, infine a Filippo Bercigli, assistente arbitrale di calcio  (premio ritirato dalla moglie e dalla figlia perché impegnato nella gara play-off di serie C fra Cosenza e Sudtirol).

L'assessorato allo sport del Comune San Giovanni ha premiato Andrea Tavoletta, che proprio nella città del Marzocco si aggiudicò l’incontro con l’olandese Dogan Kayserili e portò a casa il titolo mondiale K1 di kickboking nella categoria pesi piuma 57 kg.

Un riconoscimento anche per Gaia di Trapani, ginnasta cresciuta nella Giglio di Montevarchi e adesso tesserata per la Ginnastica Falciai di Arezzo, alla quale lo scorso anno ha dato un contributo importante per la promozione in serie A, vincendo inoltre il titolo italiano al cerchio e prendendo parte ai Mondiali di ritmica a Pesaro.

Premiate anche la Ginnastica Sangiovannese per il primo posto nel campionato regionale Uisp, le under 14 del Cmb Valdarno per essersi laureate campionesse regionali,  le under 18  della polisportiva "Galli" che all’alloro regionale di categoria hanno affiancato la vittoria del campionato di Promozione e il Tennistavolo Valdarno, medaglia di bronzo ai campionanti nazionali di Terni con la squadra Ragazzi.

Riconoscimento con tanto di standing ovation per il team di basket unificato Special Synergy, aderente al progetto internazionale Special Olympics  per la promozione  di pratiche sportive svolte insieme da disabili e normodotati e  fresco vincitore della medaglia d'oro ai giochi estivi di Montecatini

Sport

 
comments powered by Disqus
METEO & WEBCAM
OGGI
poco nuvoloso
min: 16° * max: 25°
H
DOMANI
sereno
min: 13° * max: 26°
B
DOPODOMANI
sereno
min: 14° * max: 27°
B
Julian Carax
Un.Dici
“Ti racconto una storia: il volo dell’Aquila” è una trasm...