20, Aprile, 2024

Weekender: gli eventi dell’ultimo fine settimana di febbraio in Valdarno

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

VENERDì 24 FEBBRAIO

San Giovanni – Ad un anno dallo scoppio del conflitto in Ucraina, la città di Masaccio organizza un momento di raccoglimento con una “fiaccolata per la pace”. Nel pomeriggio, in centro storico, risuoneranno musiche e canti e la sera, dalle 21, tutti in piazza con una candela o una luce accesa.

Montevarchi – Alle 17.30 presso la Sala soci Bibliocoop, verrà presentato “Frammenti. Sentieri attraversati da piccole storie” il libro di Enzo Brogi. Il volume, alla sua 2° edizione, si sofferma sui momenti più intimi vissuti dall’autore, al di là della strada ufficiale del politico, del sindaco acclamato, del giornalista e quant’altro.

Terranuova – Venerdì 24 febbraio, alle 21:15, torna l’appuntamento con la stagione teatrale 22/23 del Teatro Auditorium Le Fornaci di Terranuova Bracciolini; sul palco troveremo la compagnia Chille de La Balanza con Lettera a una professoressa liberamente ispirato al libro-creazione collettiva degli allievi di Barbiana scritto con la “regia” di Don Lorenzo Milani.

SABATO 25 FEBBRAIO

Montevarchi – Ultimo appuntamento su Raffaello a chiudere questo ciclo di appuntamenti sull’arte al Circolo ARCI Rinascita di Montevarchi. L’appuntamento per tutti gli appassionati d’arte è per sabato prossimo, 25 febbraio alle 16.30 nella sala grande del Circolo ARCI Rinascita di Montevarchi.

Figline Incisa – Si parte dall’inaugurazione della mostra “Adagio Napoletano” di Stefania Adami, in programma alla presenza della pluripremiata fotografa al Circolo Fotografico Arno (galleria FIAF, in via Roma 2 a Figline) alle 15.30 e visitabile fino al 31 marzo. A pochi metri di distanza dal Circolo fotografico Arno, infatti, la biblioteca comunale Marsilio Ficino, in via Locchi 15, ospiterà un doppio laboratorio per imparare come si realizzano immagini (a partire da input testuali) sfruttando l’intelligenza artificiale, che trova applicazione anche nelle arti visive e grafiche. A curarlo sarà Francesco d’Isa, che sarà a Figline alle 16 per un appuntamento dedicato alla fascia 12-17 anni e alle 17,30 per gli over 18 anni. Per gli appassionati di lettura e teatro, invece, l’appuntamento è alle 17 al Ridotto del Garibaldi (piazza Serristori), per la prima “messa in scena” dei testi in gara per il concorso “Petrarca.FIV”.

San Giovanni – A Palomar -La mattina alle 11, sarà raccontato il libro per ragazzi “Butehamon. A scuola di scrittura nell’antico Egitto” di Valentina Santini (Casa editrice Sillabe) con letture dell’attore Bruno Santini e un laboratorio di scrittura in geroglifici condotto dall’autrice con l’illustratore Saimon Toncelli e il pomeriggio alle 17,30 sarà presentato il libro “I segreti di Tutankhamon. Storia di un faraone tra mito e realtà” di Valentina Santini (edizioni Longanesi). Interverrà Stefano Valentini, archeologo e co-direttore di Camnes.

DOMENICA 26 FEBBRAIO

Loppiano – Domenica 26 febbraio l’appuntamento è all’Auditorium di Loppiano, a partire dalle 9.30, per la cerimonia di assegnazione del Premio Internazionale “Renata Borlone, donna in dialogo”, assegnato al Prof. Marco Bersanelli, ordinario di Fisica e Astrofisica all’Università degli Studi di Milano. Per l’occasione, il Prof. Bersanelli terrà una lectio dal titolo: “L’universo e noi. Verso i Confini dello spazio e del tempo”. L’incontro è patrocinato dai Comuni di Figline e Incisa Valdarno e di Civitavecchia (città natale di Renata Borlone).

San Giovanni -Veronica Pivetti porta in scena “Stanno sparando sulla nostra canzone”.Domenica 26 febbraio alle 21 al teatro Masaccio uno spettacolo incalzante dalle atmosfere retrò, travolte e stravolte da un allestimento caratterizzato da insegne colorate, occhiali scuri, calze a rete, mitra e canzoni e dall’esplosiva esuberanza di un mondo risorto alla vita

Articoli correlati