20, Maggio, 2024

Ultima domenica di Carnevale: sfilate ed altri eventi nel fine settimana valdarnese

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

VENERDì 17 FEBBRAIO

Cavriglia – Venerdì 17 Febbraio alle ore 21, presso l’Auditorium del Museo Mine di Castelnuovo d’Avane, la USD Castelnuovese ripercorrerà la sua storia, iniziata nell’ormai lontano 1926, per giungere ai progetti futuri di una realtà calcistica ed associativa che tanto contributo ha dato al territorio, formando classi di giovani giocatori e creando in loro un forte sentimento di squadra.

Cascia – Intorno alle ultime cose – regia di Francesca Catarci. Testimonianze di uomini e donne che si preparano a congedarsi. 17 febbraio alle 21 presso la Biblioteca Comunale di Reggello via E. Berlinguer 2

SABATO 18 FEBBRAIO

Figline Incisa – Sergio Castellitto torna al Teatro comunale Garibaldi per riportare in scena lo spettacolo che 22 anni fa lo vide debuttare sul palco figlinese: sabato 18 e domenica 19 febbraio sarà il protagonista unico di “Zorro”, il monologo teatrale scritto proprio per lui dalla moglie Margaret Mazzantini. I biglietti sono disponibili online su Ticketone.it, nei punti vendita Boxoffice Toscana e Unicoop Firenze e presso la biglietteria del Teatro.

Laterina Pergine – Sabato 18 febbraio ore 21,15 nuovo appuntamento con la stagione del Teatro Comunale di Laterina in scena “Pierino e il Lupo, evoluzione e involuzione” sul palco il Maestro Orio Odori con la Filarmonica G. Verdi di Loro Ciuffenna e a raccontare la storia Riccardo Vannelli in uno spettacolo adatto a tutte le età, sarà motivo di divertimento sia per i piccoli che per gli adulti.

San Giovanni – Nell’ambito delle iniziative della rassegna per la promozione della lettura Le Piazze del Sapere, sabato18 febbraio alle 17,30 a Palomar, la casa della cultura di San Giovanni Valdarno, sarà presentato il libro di Alessandro Giuseppe Tedesco. A seguire la proiezione del cortometraggio “Sinassi” per la regia di Manola Rosadini.

Montevarchi – Giro di boa per le conferenze su Raffaello curate dal Prof. Antonio
Natali. Il prossimo appuntamento vedrà protagonista il Prof. Vincenzo Farinella, uno dei
massimi studiosi europei di Raffaello. Docente ordinario di Storia dell’Arte moderna e Iconologia e Iconografia presso all’Università degli Studi di Pisa, ha curato la monografia su Raffaello per la Treccani e soprattutto è stato co-curatore della mostra del cinquecentenario della morte del pittore marchigiano allestita nel 2020 alle Scuderie del Quirinale. I suoi studi riguardano anche l’Archeologia: proprio per questo il Prof. Natali, lo ha voluto impegnare nella conferenza “Raffaello pittore e archeologo”. L’appuntamento è per sabato  18 febbraio alle 16.30 nella sala grande del Circolo ARCI Rinascita di Montevarchi.

DOMENICA 19 FEBBRAIO

Rignano – Quest’anno, la sfilata del Carnevale si terrà domenica 19 febbraio, ritrovo previsto alle 13:30 e partenza alle 14:00 da Piazza Aldo Moro. Gli spettatori potranno assistere a una coinvolgente animazione curata dal ”’Circo Tascabile ASD”’ e godere della musica di ”’DJ BEV”’ in Piazza dei Martiri. Inoltre, verrà premiata la maschera più originale e suggestiva, valorizzando la tradizione del Carnevale. Sfilata di Carnevale per le vie di Rignano sull’Arno: ritrovo previsto alle 13:30 e partenza alle 14:00 da Piazza Aldo Moro. Gli spettatori potranno assistere a una coinvolgente animazione curata dal Circo Tascabile ASD e godere della musica di DJ BEV in Piazza dei Martiri. Inoltre, verrà premiata la maschera più originale e suggestiva, valorizzando la tradizione del Carnevale.

Reggello – Gli appuntamenti del Carnevale di domenica 19 febbraio in piazza Potente dalle ore 14:30. P.A. Croce Azzurra Reggello. A Leccio, al Circolo Arci Aurora Leccio dalle ore 15 (prenotazione obbligatoria entro il 16/02 al numero 055 8657956). Giochi, truccabimbi, merenda e apericena. VIVI Leccio. Donnini, in piazza Fiaschi. Sfilata delle maschere, intrattenimento per grandi e piccini, cenci e frittelle. Pro Loco Donnini Pieve a Pitiana.

Figline Incisa – Per l’ultima domenica di Carnevale, prima del gran finale con il Martedì Grasso, si torna a far festa in maschera nelle piazze di Figline e Incisa. I carri sfileranno in piazza Marsilio Ficino, nel pomeriggio del 19 febbraio dalle 14, per l’iniziativa organizzata dalla Parrocchia Santa Maria Assunta di Figline con il patrocinio del Comune. Festa anche in piazza Auzzi a Incisa dove, sempre domenica 19 febbraio dalle 15, è in programma la sfilata in costume con maschere ispirate ai personaggi del mondo di Mercoledì Addams, il personaggio dell’omonima famiglia cinematografica di recente protagonista di una fortunata serie tv. Partenza del corteo da piazza XX Settembre, di fronte alle scuole elementari, e, all’arrivo, intrattenimento e animazione per bambini, con un premio per la maschera più bella.

San Giovanni – La colonna sonora del Carnevale sarà affidata al complesso folk “LaRanocchia” di Orentano, alla “Premiata filarmonica Monterosso di Terricciola” e alla “Sciacchetra’ streeet band” di San Giovanni. Re Giocondo, come di consueto, aprirà la sfilata e quest’anno sarà un dottore che, da un affollato reparto di terapia intensiva, cercherà di curare i malati con allegri coriandoli. Il secondo carro, dal titolo “Hotel Transilvania”, ospiterà mostri, streghe e i personaggi della famiglia Addams. Balleranno a terra le ragazze della scuola Every dance studio. Troviamo poi “Vaccini a go go”: le preziose cure, che portano i nomi di vini italiani, sono lasciate in una cantina a fermentare e invecchiare. Non poteva mancare infine il carro dei bambini dal titolo “Coriandoli di pace” che sposta l’attenzione su un’altra grande tematica di triste ma necessaria attualità.

 

Articoli correlati